Recupero Password
Cattolica Popolare, dividendo di 2.800 lire per azione Approvato dall’assemblea il bilancio ‘99
15 maggio 2000

Il bilancio al 31dicembre ‘99 della “Cattolica Popolare” chiude con un utile netto di oltre 24 miliardi, in buona parte rivenienti dalla plusvalenza realizzata per la cessione alla “Banca Antoniana Popolare Veneta” di un ulteriore 29% del capitale della “Banca Cattolica Spa”. L’assemblea dei soci del 30 aprile, nell’approvare il bilancio, ha anche deliberato un dividendo di 2.800 lire per azione. Inoltre i soci potranno vendere alla Cooperativa fino al 15% del loro possesso azionario ad un prezzo di L. 47.700 per azione. Rimangono inalterate le altre agevolazioni riguardanti la contrazione di prestiti con la “Banca Cattolica” e la possibilità di vendere azioni riconosciuta a soci che vengono a trovarsi in particolari situazioni previste da un apposito regolamento - anch’esso approvato dalla stessa assemblea - che verrà quanto prima diffuso tra tutti gli azionisti. Inoltre ai soci della Cattolica, verrà data la possibilità, in ragione di ogni 8 azioni possedute della Cooperativa al 31 agosto 2000, di acquistare un buono che darà diritto a sottoscrivere in futuro un’azione della Banca Antoniana Popolare Veneta ad un prezzo che potrebbe risultare conveniente rispetto a quello che si dovrebbe registrare al momento della quotazione in Borsa della Banca padovana. Nel corso del ‘99, la Cattolica ha messo a punto una serie di progetti volti a favorire l’offerta di agevolazioni ai soci, soprattutto in materia assicurativa anche alla luce del gradimento riportato negli anni precedenti, ed interventi nei settori emergenti dell’economia. L’anno in corso dovrebbe essere quello, compatibilmente con il miglioramento della congiuntura economica, in cui tali progetti cominceranno ad assumere una più precisa configurazione ed una più incisiva ricaduta anche sul territorio. La Banca Cattolica, della quale la Cattolica Popolare mantiene il 20% del capitale, ha, peraltro, fatto registrare non solo un lusinghiero successo economico ma, in primo luogo, uno sviluppo del suo ruolo a sostegno dell’economia locale con un significativo incremento dei crediti alle imprese ed alle famiglie.
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet