Recupero Password
Canosa, la Finanza scopre scavo archeologico clandestino. Denunciati tre tombaroli Recuperati 46 reperti di notevole interesse archeologico e culturale, risalenti alla fine del IV sec. A.C. trafugati da tomba romana
01 dicembre 2006

BARLETTA - Militari della Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Bari, in servizio presso la Compagnia di Barletta, all'esito di un' indagine nel settore della tutela del patrimonio archeologico condotta nell'agro di Canosa di Puglia, hanno recuperato numerosi reperti di notevole interesse artistico e storico, appena estratti da una sepoltura ad ipogeo da tre tombaroli. Questi ultimi sono stati colti in flagranza mentre riportavano in superficie manufatti di epoca romana rinvenuti nel corso dell'esecuzione di scavi non autorizzati in una zona sottoposta a vincolo archeologico. I reperti sequestrati, in tutto 46 pezzi, costituiscono un insieme omogeneo proveniente da un corredo funebre attribuibile ad epoca Daunia (fine del IV secolo A.C.). Tra di essi, per il particolare pregio, si distinguono alcune olle ad imbuto, diversi askoi acromi ed alcune ceramiche nere finemente sovradipinte. Di particolare interesse è una statuetta fittile con alcuni segni distintivi che la qualificano come personificazione della dea Afrodite seduta sul trono. L'intero sito è stato sottoposto a sequestro ed affidato alle cure della Soprintendenza ai beni archeologici per la Puglia che, dopo aver valutato i reperti e la tomba, ritiene che il corredo funebre recuperato potrebbe essere integrato da ulteriori ritrovamenti costituiti da ornamenti o armi. I tre responsabili sono stati denunciati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Trani per esecuzione illegale di ricerche archeologiche nonché per impossessamento illecito di beni archeologici.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet