Recupero Password
CALCIO. Play-Off Promozione. Molfetta sbanca a Castellana 2-0
25 aprile 2006

MOLFETTA – 24.4.2006 Con un 2-0 senza sbavature, il "Molfetta calcio" si è aggiudicato la gara d'andata del primo turno dei play-off, e ha messo in cassaforte il passaggio al secondo turno. Per tutta la gara i molfettesi hanno mostrato una marcia in più, segno del buon lavoro svolto nelle tre settimane che hanno separato l'impegno dalla fine del campionato. Il tecnico biancorosso Di Giovanni ha mandato in campo una formazione a trazione anteriore: D'Aloia e Uva in avanti sostenuti da un centrocampo imperniato sui centrali D'Alessandro e Di Bari, con Patruno e Paparella sulle fasce. Nonostante ciò, la squadra è rimasta compatta, anche perché D'Aloia fungeva da centravanti di manovra e con i rientri ad ispirare le incursioni offensive, permetteva gli inserimenti di Patruno e Paparella. Primo tempo con il freno tirato, tra due squadre che si temevano a vicenda e che badavano soprattutto a neutralizzare le fonti del gioco. Il Molfetta però, quando allentava il freno dava l'impressione di poter mettere in difficoltà la retroguardia del Castellana. I padroni di casa dopo una conclusione al 3' di Laporta che impegnava l'attento Loporchio, per tutta la gara non hanno trovato più sbocchi offensivi. I biancorossi invece controllavano la gara ma pronti a partire in profondità. Da un'incursione sulla fascia sinistra, Paparella appena entrato in area era messo giù e l'arbitro assegnava il penalty, che però non era trasformato da Uva che produceva un tiro debole e poco angolato. Nella ripresa il Molfetta prendeva subito l'iniziativa e al 12° sbloccava il risultato. Dopo una veloce triangolazione, la sponda di D'Aloia, permetteva a Paparella di evitare il portiere in uscita ed insaccare. Il Castellana provava a reagire, ma lasciava spazi invitanti nelle retrovie per il contropiede dei molfettesi. Di Giovanni intuiva che era il momento di chiudere la gara e sostituiva Uva con il fresco Tritta. Proprio da iniziativa di Tritta nasceva la rete del raddoppio, con tocco preciso di D'Aloia a servire Patruno che appena in area gonfiava la rete del Castellana. “Abbiamo capitalizzato tre settimane di duro lavoro, con una vittoria meritata sul piano fisico, tattico e tecnico. Tutto merito dei giocatori”, è stato il commento dell'allenatore Di Giovanni. Con questa vittoria esterna il Molfetta ha praticamente in tasca il passaggio del turno. Il ritorno di domenica prossima al “P. Poli” sarà una formalità, perché è irrealistico pensare ad una vittoria del Castellana con tre reti di scarto. Più incerta invece l'altra gara. L'1-1 a Corato tra i locali e il Conversano dà a quest'ultima un certo vantaggio, ma in campionato il Corato ha dimostrato di essere in grado di poter far risultato ovunque. Le squadre che passeranno il turno si affronteranno il 7 e 14 maggio. Dando per scontato il passaggio del Molfetta, i biancorossi essendosi piazzati al 2° posto in campionato, giocheranno la prima gara fuori casa. Ricordiamo che alla fine sarà stilata una graduatoria da far valere per gli eventuali ripescaggi, un'opportunità che si è sempre verificata. Francesco del Rosso francesco.delrosso@quindici-molfetta.it
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet