Recupero Password
Calcio, la Molfetta Sportiva alla sfida-verità con il Bovino Davide Cataldo: “Giocheremo per i tre punti, questa è l'unica certezza”
12 marzo 2011

MOLFETTA - Quindici giorni dopo la gara con il San Giovanni Rotondo, la Molfetta Sportiva si appresta a vivere un nuovo importante confronto. Domani al 'Paolo Poli' sarà di scena l'altra capolista, l'Atletico Bovino, per un big match che non lascia spazio a pensieri o calcoli.
L'imperativo categorico per i biancorossi è la vittoria.
Un girone fa, proprio la gara contro il Bovino segnò la svolta del campionato della Molfetta Sportiva, il momento cruciale nel quale la squadra era chiamata a ritrovarsi o perdersi per sempre.
L'1-1 finale andò davvero stretto alla formazione biancorossa, per la mole di gioco sviluppata e le occasioni create, e fu il segnale della ripresa, della rinascita, dell'inizio della risalita.
Un girone dopo la storia non è cambiata di molto. È cambiata la posizione in classifica della Molfetta Sportiva, sono cambiati i punti di distanza dalla vetta, solo tre adesso, sono cambiate le ambizioni ma l'importanza della sfida è rimasta la stessa, anzi, se possibile, è cresciuta sensibilmente.
Una vittoria e si potrà continuare a sperare di concludere i giochi lassù, sul gradino più alto; una sconfitta potrebbe ridimensionare i piani; per entrambe, per i foggiani un po' meno.
L'analisi del momento della squadra e dell'intera stagione è affidata a Davide Cataldo, centrale di una difesa che è la vera sicurezza della Molfetta Sportiva: "La stagione è sicuramente molto positiva, siamo in piena corsa per la vittoria finale tanto in campionato che in Coppa Puglia.
In campionato, soprattutto, non ci nascondiamo: l'obiettivo è guadagnare la testa della classifica prima possibile, perché abbiamo dimostrato di non essere inferiori a nessuno, mettendo in difficoltà il San Giovanni Rotondo, prima della classe, quindici giorni fa".
Il punto d'osservazione privilegiato permette al giovane difensore molfettese di affermare che "la squadra è ormai da mesi in un momento positivo. La caratteristica più singolare di questa squadra è vivere durante la settimana in maniera spensierata i condizionamenti psicologici che l'importanza della partite inevitabilmente impone; questa condizione mentale è ideale per allenarsi al meglio, e la stiamo mantenendo anche per una gara decisiva come quella di domenica".
A proposito del prossimo importante avversario, poi, aggiunge: "L'Atletico Bovino è una squadra molto solida, con ottime individualità, e ha nel reparto avanzato il suo punto di forza, con esterni veloci e giocatori in grado di lanciarli facilmente a rete. Ma non per questo noi domenica entreremo in campo per difenderci. Noi giocheremo per i tre punti, questa è l'unica certezza".
Uno sguardo, infine, alla propria stagione, specchio e riflesso del gruppo e delle sue ambizioni: "La mia stagione finora è stata positiva, ma sono i risultati che fanno la differenza, e voglio vincere almeno una della due competizioni per le quali siamo in corsa; sarebbe il giusto premio per me e per lo splendido collettivo che si è creato nel corso di questa stagione".
Domenica di grandi emozioni, quindi. Si spera anche di grandi gioie.
L'appuntamento è, dunque, come di consueto, alle ore 11.00 al "Paolo Poli". Diretta scritta su www.molfettasportiva.it e sul profilo Facebook Acd Molfetta Sportiva.
 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet