Recupero Password
Calcio, il Milan Club ne fa 6 all'Adelfia
18 ottobre 2010

MOLFETTA - Il Milan Club Molfetta ritrova il sorriso vincendo in modo convincente contro la Fidelis Adelfia per 6 a 2.
Il match ricco di emozioni viene comunque influenzato dalle decisioni arbitrali che in qualche modo penalizzano la formazione ospite.
Mister Patruno schiera una Kaleidos con numerose novità rispetto alle ultime apparizioni: dentro Giancaspro, Binetti e Rapicavoli per un 4-4-2 molto offensivo con Murolo e Dell’Aquila pronti ad ispirare sulla linea mediana.
Il match entra subito nel vivo al 4’ minuto di gioco con il vantaggio dei padroni di casa per un calcio di rigore concesso per un atterramento in area di Pisani; dal dischetto capitan Dell’Aquila con freddezza gonfia la rete.
Sembrerebbe un match in discesa per la Kaleidos che va vicina al raddoppio con due conclusioni da lontano di Murolo e Binetti; nella prima occasione è bravo il portiere ospite, nella seconda Binetti colpisce la parte alta della traversa.
Ma improvvisamente il match cambia direzione con l’Adelfia che spiazza il pubblico presente con un uno-due micidiale grazie alle reti di Di Fino e Ladisa. In entrambe le occasioni la difesa biancorossa si lascia sorprendere con un posizionamento non ottimale.
Il match si complica per la Kaleidos che non riesce a ritrovare il bandolo della matassa mentre gli ospiti in contropiede vanno ancora una volta vicini al gol.
Il cambia cambia nuovamente direzione per un generoso calcio di rigore concesso dal direttore di gara per un presunto fallo su Pisani; rigore ed espulsione di Cimmarrusti. Ancora Dell’Aquila non sbaglia per il provvisorio 2 a 2.
Prima della fine del tempo ancora un’occasione per recriminare per i giocatori ospiti con il direttore di gara che annulla un gol segnalando il fuorigioco di Ladisa che aveva insaccato sugli sviluppi di un calcio di punizione dalla trequarti.
Nell’intervallo mister Patruno prova a dare la scossa giusta anche con i cambi: fuori Giancaspro e Rapicavoli per Coppolecchia e Corrado Pisani.
I cambi fruttano subito il vantaggio al 3° minuto con la rete di Luigi Pisani che insacca di testa su un assist di Coppolecchia.
Il vantaggio galvanizza la Kaleidos che dopo soli altri 4 minuti sembra chiudere i conti con la conclusione destra al volo di Giuseppe Murolo.
Al 12’ minuto cala il “The end” sul match con l’espulsione di Pagone per doppia ammonizione: Adelfia sotto di due gol e con due uomini in meno.
Al 20’ minuto “magic moment” per Luigi Pisani che gonfia la rete con una rovesciata spettacolare dopo aver controllato di poco dentro l’area di rigore. 5 a 2 per la Kaleidos.
Al 27’ ultimo cambio per i biancorossi: fuori un ottimo Binetti per Pesce.
Passano altri 5 minuti e arriva il terzo calcio di rigore di giornata per la Kaleidos per fallo su Corrado Pisani ed espulsione di Mele.
L’Airone Corrado Pisani trasforma il 6 a 2 finale. L’Adelfia alza bandiera bianca con due “infortuni” nel giro di due minuti. L’arbitro si vede costretto a fischiare il triplice fischio finale con gli ospiti rimasti in 6 uomini.
A fine partita comunque bell’atmosfera tra le due formazioni che, come da copione, si ritrovano davanti ad un panino e una birra nel terzo tempo organizzato dalla dirigenza Kaleidos.
Un bel modo per finire un match che poteva anche avere sviluppi negativi.
Per la Kaleidos una vittoria preziosa che dovrà servire per rilanciarsi moralmente e in classifica. Ora una settimana di duro lavoro in vista della difficile trasferta di Bitetto.
I tabellini
Milan Club Molfetta – Fidelis Adelfia: 6-2
Milan Club Molfetta: Paniscotti, De Candia C., Palmiotti, Giancaspro, De Candia N., Pisani Cos., Murolo, Rapicavoli, Pisani L., Dell’Aquila, Binetti. A disposizione: De Vincenzo, De Candia M., D’Agostino, Pesce, Mercadante, Coppolecchia, Pisani Cor. All. Patruno.
Fidelis Adelfia: Potenza, Renna, Di Gilio, Cimmarrusti, Mastrogiacomo, Mele, Panzarini, Di Fino, Ladisa, Antonicelli, Pagone. A disposizione: Slavo, Petruzzellis, Porcelluzzi, Macchi, Pirulli, Smalaini.

 
 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet