Recupero Password
Calcio a 5 femminile, Adriana Altamura (Pro Molfetta Macula nox): “L'obiettivo è passare il turno”
21 ottobre 2015

MOLFETTA - Polmoni, cuore, corsa e tanto carattere. E’ mancato solo il gol (sfiorato allo scadere) a sugellare la prestazione superlativa di Adriana Altamura della Pro Molfetta Macula nox di calcio a 5 femminile, la migliore delle sue nel derby d’andata di domenica, valido per il primo turno della Coppa Puglia.

Partiamo dalla partita di domenica: cosa pensi della prestazione della squadra e della tua prova?

“La prova nel complesso è stata positiva. Era la prima uscita ufficiale e ci tenevamo a fare bene. Tutta la squadra ha fatto il lavoro provato in allenamento, giocando di gruppo e mostrando che non ci manca grinta e carattere. Per quanto mi riguarda, mi alleno per migliorare visto che per tanti anni ho giocato a calcio a 11”.

Tra qualche giorno si scenderà in campo per il ritorno e decidere la qualificazione: che partita ti aspetti?

“Noi abbiamo già la testa a quella partita e scenderemo in campo per fare risultato. Questo è chiaro in ognuna di noi già dalla fine del match di andata: quel risultato non ci va giù e la sconfitta brucia. Per cui l’obiettivo è passare il turno perché abbiamo i mezzi per farlo e domenica ne abbiamo dato a tutti la dimostrazione”.

Stai diventando una pedina fondamentale per mister Camporeale, eppure in estate avevi avuto altre proposte.  Perché hai deciso di restare a Molfetta?

“In primis per il gruppo di compagne con cui ho condiviso e vissuto un campionato deludente lo scorso anno. Abbiamo voglia di riscatto. Poi mi piace il progetto della società perché è di prospettiva e abbiamo a disposizione uno staff tecnico competente, che punta tanto su ognuna di noi”

La squadra si sta allenando da quasi due mesi: come pensi che sarà questa stagione?

“In Coppa cercheremo di andare più in là possibile. In campionato vogliamo dimostrare che la scorsa stagione è stata solo una parentesi sfortunata. Noi ci stiamo allenando bene e ora iniziamo a vedere i risultati di questi due mesi di lavoro: sappiamo che abbiamo tanto da imparare e per noi ogni allenamento è importante. Lavoreremo sodo per ripagare chi ha avuto fiducia ancora in noi e a fine stagione trarremo le somme”.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet