Recupero Password
CALCETTO - Il “Nettuno Molfetta” esonera il mister
17 marzo 2004

MOLFETTA – 17.3.2004 Il Nettuno Molfetta ha esonerato l'allenatore Roberto Di Benedetto. A tre giornate dal termine, con il match della vita contro l'Altamura alle porte, il presidente Tonio Papagni, dopo aver tastato il polso dei giocatori, ha deciso di prendere in mano lui stesso le redini della squadra biancorossa, una formazione che se bene aveva fatto nella prima metà del campionato, adesso vede avvicinarsi oltremisura lo spettro della retrocessione in C2. Fatale l'ultima sconfitta casalinga per 2 a 4 contro un Real Bari tutt'altro che reale. Toccherà quindi a Papagni, uso a questo incarico nei finali di stagione, ricreare l'affiatamento nel gruppo ed alla truppa capitanata da Di Leo uscire indenne dalla trasferta sulle Murge - sì da conservare i due punti di vantaggio sull'Altamura stesso, penultimo a 12 punti - e portare in porto l'obiettivo salvezza. Eugenio Tatulli
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet