Recupero Password
Basket. Virtus Molfetta, vincere per invertire la rotta
04 gennaio 2010

MOLFETTA - La ripresa del campionato, con la prima giornata del girone di ritorno, vedrà la Virtus sfidare la Bawer Matera: una gara tra due compagini alla ricerca di punti per risalire in classifica e ambire agli obiettivi prefissati ad inizio stagione.
Dopo il cambio di allenatore, con l'avvicendamento tra Corà e Ponticiello,  la fisionomia della squadra lucana è cambiata ancora, orfana forse del suo miglior talento: Maestrello. La guardia di Jesolo infatti si è accasato nella scorsa settimana tra le file dell'Andrea Costa Imola, team di Legadue dove aveva già disputato la stagione 2002/2003.
In sua sostituzione la società ha deciso di puntare su un play d'esperienza, da affiancare ai giovani Gergati e Lovatti, facendo ricadere la propria scelta su Davide Bonora, trentaseienne pointguard bolognese attualmente in forza al Napoli in serie A, che nella giornata di domani sottoscriverà il contratto, come confermato dal direttore sportivo del tema materano Pallotta, il qualche ha anche aggiunto che, con ogni probabilità, il giocatore non sarà disponibile per la sfida contro la Virtus.
Nonostante ciò, Matera resta sempre una compagine molto competitiva con giocatori importanti per la categoria: particolare attenzione andrà riposta sul reparto degli interni. Avere in rosa giocatori del calibro di Longobardi, Grappasonni e Candido è sicuramente un surplus per la squadra e potrebbe risultare fondamentale ai fini del risultato,
limitare il loro apporto.
Nel reparto esterni importante sarà la duttilità dell'italo argentino Gilardi: l'ex Omegna sta disputando una stagione ad alto livello, risultando il più delle volte uno dei migliori della sua squadra. L'addio di Maestrello, per quanto doloroso per Matera, contribuirà a dare minuti al giovane Hassan: dell'ala di scuola riminese si parla un gran bene e potrebbe sfruttare questa occasione al meglio per mostrare le sue qualità, sino ad ora mostrare solo a sprazzi.
Per la Virtus, recuperati gli acciaccati Zambrini, Teofilo e Gialloreto, serve assolutamente una vittoria per iniziare al meglio il girone di ritorno e guadagnare punti per raggiungere al più presto l'obiettivo salvezza.
 

Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet