Recupero Password
Basket. Virtus Molfetta, Scardigno: “Meritiamo rispetto dagli arbitri”
02 febbraio 2010

MOLFETTA - Intervista al GM della Virtus Leonardo Scardigno(foto).
Nonostante una buona prova, forse abbiamo sofferto la fisicità avversaria, cedendo nel finale anche di fronte alla loro difesa. Che partita hai visto?
 "Sicuramente è stata una gara molto combattuta, abbiamo trovato una squadra di fronte molto in forma, che unisce un alto tassodi  fisicità all'ottima vena realizzativa del proprio reparto esterni.
Sapevamo di trovare una squadra che sta facendo davvero bene  e che con l'innesto di Iannilli, ha trovato  la giusta quadratura. Specialmente nell'ultimo quarto la loro maggiore compattezza ha giovato sul risultato, facendo pendere dalla loro parte. A questo si aggiunge qualcos'altro che non è piaciuto a tutti quanti noi, ovvero l'arbitraggio."
La  prestazione degli arbitri non ha convinto fino in fondo?
" Assolutamente no, rivedendo la partita in tutti i suoi aspetti ci si accorge che ci sono stati fischi dati  in maniera scientifica: ogni qual volta riuscivamo a prendere San Severo, che comunque ha meritato totalmente la vittoria, riuscivano a ributtarci giù con fischi molto dubbi. Obiettivamente sono un po' seccato da questo atteggiamenti perché da quando è iniziato il campionato non siamo riusciti ad avere un arbitraggio equilibrato. Con ciò non voglio dire che vogliamo avere dei favoritismi, perché non è nel nostro stile, chiediamo solo equità nei giudizi. Non è possibile che in questa partita, in tutti i quarti giocati, non siamo mai andati in bonus: ciò è praticamente impossibile anche in considerazione del fatto che si trattava di una gara fisica e i contatti c'erano da entrambi i lati del campo.
Purtroppo devo dire che probabilmente il livello degli arbitri è calato parecchio e di questo ne pagano le conseguenze tutte le società, particolarmente noi perché, fatta eccezione per un singolo caso, non abbiamo mai ricevuto un arbitraggio equilibrato. Questo ci dispiace molto, perché la Virtus merita lo stesso rispetto che hanno le altre società. Non ci sta più bene essere umiliati in casa nostra e perciò farò le mie rimostranze nelle opportuni sedi.
Tornando al basket giocato, la squadra dimostra comunque una costante crescita?
" Si penso sia sotto gli occhi di tutti la maggiore quadratura della squadra, al di là delle sconfitte. I nostri giochi si vedono e ci terrei a dire che il nostro allenatore ha studiato schemi ben precisi, sia in attacco che in difesa, riuscendo ad abbassare i punti subiti.
E' anche vero che in questo momento soffriamo un po' in attacco, ma sicuramente riusciremo ad ottenere risultati perché la squadra sta girando molto meglio, dimostrando uno spirito di squadra che sicuramente prima non c'era.
 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""




Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet