Recupero Password
Basket: Fulgor Molfetta sconfitta a Bari
17 febbraio 2009

MOLFETTA - Torna a casa a mani vuote, dopo la trasferta di Bari, la Officine Mezzina Fulgor Molfetta, che subisce una sconfitta contro il Legend Bari. La partita termina con il punteggio di 65-52 per i padroni di casa, dopo che il Molfetta ha cercato di rimontare fino a al termine della partita, ma senza successo. “Una partita difficile – spiega il coach Giovanni Gesmundo – perché abbiamo difficoltà contro squadre che giocano a ritmi bassi. Quando loro hanno schierato la zona nel primo tempo, non siamo riusciti ad attaccare in maniera efficace, mentre abbiamo concesso troppo in difesa. Nel secondo tempo poi, sono arrivati anche gli infortuni di Sancilio, unico play di ruolo, vista l'assenza di Piazzolla e di Panunzio, rimanendo quindi con poche alternative soprattutto nel reparto esterni. Infine non siamo riusciti a concretizzare diverse azioni in contropiede nel finale con le quali potevamo tentare la rimonta”. Partita che parte bene per la Fulgor che va subito in vantaggio e si porta sul 2-7 e poi sul 5-11 dopo pochi minuti grazie a Peresini e De Gennaro. Dopo il time-out a metà quarto, però, i baresi riescono a ristabilire la parità e vanno anche in vantaggio sfruttando alcuni minuti di amnesia in attacco dei fulgorini, con un break di 10-1 (15-12). Sulla sirena Altamura pareggia grazie a una tripla, aiutato da un po' di fortuna: 15-15. A inizio secondo quarto il Legend prende il largo arrivando alla doppia cifra di vantaggio grazie a Lombardi che infila più volte da tre (31-21) con la Fulgor in difficoltà contro la zona dei baresi. La reazione molfettese arriva dalle mani del capitano De Gennaro che segna 5 punti consecutivi e da Altamura che segna da tre (33-29). Poi un clamoroso errore arbitrale, una doppia non fischiata, vale prima i 2 punti nell'azione, poi due tiri liberi per il tecnico alla panchina per proteste, e infine la tripla del successivo possesso che conclude il quarto: 40-29. Nel terzo quarto il Bari aumenta il suo vantaggio fino al +14 (47-33), poi arriva un tentativo di rimonta firmato Peresini-De Virgilio che porta al 47-39. Il quarto termina 52-44. Nell'ultimo periodo il Molfetta ci prova ancora, ma commette troppi errori in attacco, tanto che dopo 6 minuti ha segnato solo 2 punti. Alla fine il Legend amministra il vantaggio e ottiene la vittoria per 65-52. Ora la Fulgor tornerà a lavoro in vista della sfida casalinga contro la Diamond Foggia, che ha due punti in più in classifica. Appuntamento a sabato 21 febbraio con ora di inizio fissata per le 20.30 al PalaPoli. IL TABELLINO Legend Basket Bari – Officine Mezzina Fulgor Molfetta: 65-52 Parziali: 15-15; 40-29; 52-44; 65-52. LEGEND BASKET BARI: Lombardi 11, Lotito 10,Arpaia 5, Borozan 12, De Feo 11, Perrino 2, Cuomo, Calia, Panzarino, Battista. OFFICINE MEZZINA FULGOR MOLFETTA: Sancilio, Binetti, De Virgilio 13, De Gennaro 11, Pisani, Spadavecchia, Panunzio, Altamura 12, Gadaleta M., Peresini 16; coach Gesmundo.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet