Recupero Password
Basket, che weekend: la Fulgor batte i Bulls Bari
10 febbraio 2009

MOLFETTA - In un solo colpo la Officine Mezzina Fulgor Molfetta perfeziona la sua classifica rispetto alla zona retrocessione, ma anche alla zona play-off e questo grazie alla netta vittoria dei gialloazzurri che si sbarazzano del Bulls Basket Bari con il risultato di 82-66. Grazie a questa vittoria infatti, da una parte la Fulgor stacca maggiormente le concorrenti alla lotta per la salvezza che distano ora 6 punti, dall'altra si avvicina alla zona play-off raggiungendo al nono posto in classifica il Legend Bari e la Diamond Foggia, con quell'ottavo posto del Monopoli che è lontano solo 2 punti. “Siamo soddisfatti –afferma il dirigente accompagnatore Giorgio Latino– della prestazione della squadra che ha conquistato una vittoria meritata. I ragazzi guidati da Giovanni Gesmundo e Dionisio Pugliese dimostrano i progressi fatti partita dopo partita, nell'ottica di quelli che erano i programmi della società, cioè disputare un campionato dignitoso facendo crescere i giovani”. In campo sin dall'inizio non c'è storia. In quintetto Sancilio, Panunzio Peresini, De Virgilio e De Gennaro, viste le assenze di Piazzolla e Bellman, quest'ultimo tenuto fuori per motivi disciplinari su richiesta della dirigenza. Gli attacchi baresi sono poca cosa, mentre i fulgorini giocano bene: importante la precisione dalla lunga distanza testimoniata dalle cinque triple messe a segno a inizio gara. Alla fine del primo quarto il tabellone dice già 25-10 con tutti i giocatori molfettesi a segno. Nel secondo quarto il divario non cambia. Per i baresi va a segno sempre il solito Esposito che firma nel primo tempo 13 dei 28 punti totali. Per la Fulgor buona prestazione di Panunzio (nella foto) che segna 6 punti in pochi minuti. A metà gara il punteggio è sul 38-28. Niente di nuovo nei restanti due quarti: Gesmundo fa ruotare tutti i giocatori a disposizione tra i quali si distingue Peresini autore di 8 punti nel solo terzo quarto (54-42). Nell'ultimo periodo, invece, rubano la scena De Virgilio (10 punti nel quarto) e Sancilio (6), ai quali risponde Di Maso per i baresi che invece ne mette a segno 13 e rende meno pesante la sconfitta. Risultato finale: 82-66. Il prossimo impegno da affrontare sarà la trasferta a Bari contro il Legend Bari, appena agganciato in classifica, sabato 14 febbraio con inizio alle ore 18.30.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet