Recupero Password
BASKET - Centro Ford Ko in casa contro Marigliano
10 dicembre 2004

MOLFETTA – 10.12.2004 Seconda sconfitta in quattro giorni e crisi aperta per il Centro Auto Ford Molfetta. La truppa di Bellifemine cade, prima, in casa della capolista Corato e poi si scioglie come neve al sole, tra le mura amiche, al cospetto di un Marigliano non irresistibile. Carolillo manda in campo Cozzolino al posto di Colucci, autore di una prestazione opaca a Corato, ed il play campano lo ripaga con 5 punti in apertura prima di sparire dal campo. Il Molfetta è costretto subito ad inseguire, nei primi quattro minuti di gara nessun canestro dal campo e Marigliano avanti 1-5. Poi è una tripla di Gramajo (26 punti finali) a sbloccare il Centro Ford che segna 7 punti in un minuto e chiude il primo parziale sul 19-12. Nel secondo quarto le prime avvisaglie di crisi. Bomba di Gramajo e due punti di Rosito, poi il nulla. I campani rientrano fino al -3 (26-23), ma il Molfetta resiste fino al riposo grazie a qualche spunto di Gramajo, Biasi e Rosito. Nella ripresa il Molfetta si smarrisce, Carolillo prova a pescare il jolly dalla panchina, ma la coperta è troppo corta per coprire le pecche di una squadra in giornata no. Il crollo, non solo fisico, è verticale, il Marigliano, guidato da Corvo e Confessore, firma un break di 10-2 che non ammette repliche. Gli ospiti chiudono il parziale avanti di 8 (49-57). L'ultimo tempo è quasi una formalità, con il Molfetta che riesce a riavvicinarsi al massimo a cinque punti di distanza, nonostante venga fischiato un tecnico a Francesco Forino ed espulso il fratello Cesare un attimo dopo. La debacle continua, Rosito accorcia fino al 68-73, ma un Teofilo in giornata nerissima riesce a perdere palla nel contropiede del possibile -3 dopo aver stoppato un avversario. Il match finisce 75-81, passivo che non fotografa fedelmente la partita disputata dagli atleti di casa, apparsi demotivati e scarichi atleticamente. Vanno comunque riconosciuti i meriti del coach campano che ha attaccato senza sosta i limiti del Molfetta, dominando e vincendo la partita sottocanestro. Centro Ford Molfetta – Marigliano Basket 75-81(19-12; 34-32; 49-57) MOLFETTA: Gramajo 26, Gesmundo 5, Cozzolino 7, Biasi 4, Colucci 11, Teofilo 9, Rosito 13. Ne: De Gennaro, Iannone, Ostuni. Coach: Carolillo. MARIGLIANO: Corvo 12, Suppa 13, Leone 9, Di Napoli 10, Cervo 4, Confessore 17, Forino F. 14, Forino C. 2. Ne Auriemma, Fornaio. Coach Ascione Giuseppe Bruno
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet