Recupero Password
Barletta: domani dibattito su Scuola e Università, in onore di Concetto Marchesi Con il vice ministro della Pubblica Istruzione, Mariangela Bastico, e con il Rettore dell'Università di Bari
08 febbraio 2007

BARLETTA - La visita del vice ministro della Pubblica Istruzione, Mariangela Bastico, e del rettore dell'Università di Bari, Corrado Petrocelli, saranno i momenti clou di Culturalia – Sapere e saper fare, giornata di studio e dibattito sulla Scuola e l'Università, in programma venerdì 9 febbraio alla Sala Rossa del Castello di Barletta, in onore dell'insigne latinista Concetto Marchesi, nel cinquantenario della morte, organizzata dal Coordinamento Donne dei Democratici di Sinistra di Barletta, in collaborazione con il Forum delle Associazioni per la Cultura. Al mattino, con inizio alle ore 9,30, insieme al vice ministro Bastico, parleranno di Scuola l'onorevole Alba Sasso, vice presidente della Commissione Cultura e Pubblica Istruzione della Camera, e il prof. Giuseppe Lagrasta, dell'Ufficio Scolastico Regionale. Il pomeriggio, alle ore 16.00, sarà la volta dell'Università, appunto con il Rettore Petrocelli, il prof. Paolo Fedeli, ordinario di Letteratura Latina all'Università di Bari, e il senatore Nicola Latorre. Gli studenti, e quanti interverranno, potranno dibattere liberamente le questioni più importanti, urgenti e spinose, con alcune figure istituzionali di riferimento. Crediti formativi sono previsti per gli studenti delle Facoltà di Lettere e di Beni Culturali che parteciperanno alla giornata. Concetto Marchesi fu un fine intellettuale e studioso, autore fra l'altro di una pregevole storia della letteratura latina, antifascista e poi partigiano insieme ai bianchi di Ezio Franceschini, Rettore dell'Ateneo di Padova, politico puro nelle file del PCI con grandi aperture al mondo cattolico (come padre costituente fu artefice – insieme a Moro, Dossetti, Togliatti – dell'art. 33 della Costituzione); appassionato assertore dell'utilità dello studio del latino (celebre il suo discorso al proposito al 5° Congresso del PCI, nel 1946); protagonista di una nota polemica sulla Scuola con Elio Vittoriani, dalle colonne del Politecnico.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet