Recupero Password
Bari, volontari del WWF di Molfetta ancora protagonisti
15 novembre 2009

BARI - Ancora una volta i volontari del Wwf Molfetta sono stati allertati per la presenza di un favo contenente circa ventimila api (apis mellifica) in un'area abitata.
Nella mattinata di sabato, infatti, il prof. Raffaele Monaco, della Facoltà di Veterinaria dell'Università di Bari, e Pasquale Salvemini, responsabile del Wwf Molfetta, hanno recuperato il favo realizzato da qualche mese su un albero all'interno di un giardino condominiale del capoluogo, sito in viale Einaudi.
L'azione si è rivelata particolarmente delicata ed ha richiesto l'intervento dei Vigili del Fuoco del comando di Bari, accorsi prontamente con un'autoscala, resasi necessaria per raggiungere la quota del ramo su cui poggiava il favo, costruito in maniera da essere protetto da eventi atmosferici ed altro. Spettacolarità della natura!
Si è dovuto recidere il ramo e bloccare il favo all'interno di un sacco con centinaia di api che ronzavano intorno ai due operatori mostrando ai numerosi presenti (adulti e bambini) l'innocuità dei minuscoli insetti; l'intervento, infatti, ha richiamato l'attenzione di tutti condomini incuriositi dall'insolita presenza che, fino a quel momento aveva incontrato molte resistenze da parte loro.
L'importanza strategica delle api sul pianeta Terra è stata ribadita da Pasquale Salvemini, il quale ha sottolineato che l'uomo deve abituarsi a convivere con gli altri animali e che non si può continuare ad abusare di quanto ci è stato donato.
 

Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet