Recupero Password
Bari, al consiglio provinciale ufficializzato il nuovo assessore Perrelli
06 luglio 2010

BARI - Si è riunito questa mattina il Consiglio provinciale di Bari (nella foto, la sede al lungomare). In apertura dei lavori il Presidente della Provincia di Bari, Francesco Schittulli, ha ufficializzato all'assise la nomina del nuove Assessore provinciale, Vito Perrelli, con delega all'Attuazione del programma, Trasparenza e Legalità che subentra al posto di Davide Bellomo, eletto Consigliere alle scorse elezioni regionali.
Con 23 voti favorevoli il Consiglio ha, poi, approvato la Convenzione relativa al progetto Infocity. Programma Elisa 3 che ha visto come relatore l'Assessore alla Cultura, Nuccio Altieri. "Si tratta - ha spiegato Altieri - di un progetto che finanzia l'innovazione tecnologica negli Enti locali il cui costo complessivo ammonta a 433 mila euro, di cui circa 319 mila a carico della Regione Puglia e 114 mila a carico del Ministero degli Affari Regionali.
Tra gli obiettivi del progetto Infocity - ha continuato Altieri - quello di erogare un adeguato supporto informativo, accessibile via web, all'utenza. Grazie alla tecnologia bluetooth, infatti, saremo in grado di fornire ai turisti informazioni relative ai nostri monumenti, al territorio, agli eventi e alla mobilità consultabili attraverso un semplice sms sul cellulare".
Infine, il Consiglio ha approvato con 24 voti favorevoli la Convenzione con Rete Ferroviaria Italiana che prevede il completamento del sottovia realizzato al km 677+982 della linea ferroviaria Bari - Lecce che ha sostituito il passaggio a livello interferente con la s.p. 166 Conversano - San Vito e la conseguente acquisizione del suddetto sottovia nel patrimonio della Provincia di Bari. "La realizzazione di questa nuova infrastruttura e l'eliminazione del passaggio a livello - ha spiegato l'Assessore alla Viabilità, Michele Labianca - consentirà una maggiore sicurezza stradale sul tratto di strada interessato". 
 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""


Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet