Recupero Password
Azienda telefonica privata a caccia di venditori e clienti
15 luglio 2005

Dal 1° luglio è attivo a Molfetta l'ufficio della Fastweb, grossa azienda di servizi di telecomunicazioni a banda larga che, su una propria infrastruttura di rete in fibra ottica, offre a famiglie e aziende una serie di prestazioni specifiche (telefonia fissa, accesso veloce ad Internet, trasmissione dati, applicazione video, videocomunicazione, servizi televisivi). La società, presente da un anno e mezzo a Bari dove conta 3.000 clienti e a Foggia, prevede prossime aperture anche per Andria e Terlizzi. Parliamo di questo gestore alternativo delle telecomunicazioni che sembra voler velocizzare e condensare la realizzazione di un universo telematico (ma che non è in grado di soddisfare le richieste di linee per le aziende della zona industriale di Molfetta, soprattutto per quanto riguarda l'Adsl) a cui aspirano molti patiti del settore non per pubblicizzarne immagine e servizi (forse un po' lo abbiamo fatto ma non era nostra intenzione) di cui peraltro non siamo dettagliatamente informati, ma per raccontare la cronaca della selezione indetta ed effettuata dalla società al fine di reclutare le figure commerciali da inserire nel proprio ufficio. Molti si chiederanno cosa c'è di strano in tutto questo visto che selezioni del genere avvengono tutti i giorni un po' ovunque e non rappresentano certo una novità ma a noi interessava offrire uno spaccato interessante, anche se certamente non nuovo, di quello che è il mondo della disoccupazione oggi: un mondo vivo, sempre in movimento, variegato e multiforme, che sfugge a canoni e paradigmi di ogni sorta, numeroso ed affollato che non si arrende e vuole scrivere, fin quando è possibile, la storia della propria vita in maniera dignitosa ma anche un po' ironica e divertente cercando di cogliere al volo le occasioni che di volta in volta si presentano. E' un po' come se avessimo scattato una foto e fermato i visi e le storie di persone diverse tra di loro per età, estrazione sociale, cultura ed aspettative personali ma accomunate da un unico fattore: la ricerca del lavoro. Per potervi mostrare questa foto abbiamo fatto l'unica cosa possibile che si poteva fare: abbiamo partecipato anche noi alla selezione. Questa è, infatti, la cronaca di una candidatura finalizzata non all'assunzione ma all'osservazione. Beat. De Gen.
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet