Recupero Password
Asdam Pegaso '93, ultimi sforzi in vista della fine di campionato PALLAVOLO FEMMINILE
15 aprile 2015

In attesa dell’ultima partita della regular season, è tempo di bilanci in casa Pegaso. Stagione indimenticabile, quella che sta per chiudersi, per una delle società di pallavolo più importanti a Molfetta, nella storia di questo sport. Tornata in serie D quest’anno, la Pegaso ha sorpreso sempre di più gli appassionati e non, che di sabato in sabato affollano sempre di più il Palasport Don Sturzo, per incoraggiare le ragazze. Già.. è su di loro che va posto l’accento, le ragazze che con sacrificio, coraggio, forza ed amore per questo sport stupendo hanno contagiato tutti, ponendosi come protagoniste della rinascita della pallavolo femminile molfettese, un po’ in affanno negli ultimi anni. Ma ripercorriamo rapidamente le partite del girone di ritorno, per fare il punto della situazione: nella prima giornata le pagasine di mister Nico Palumbo hanno affrontato, in casa, la GSD VB Giovinazzo, squadra già battuta all’andata, confermando il risultato e proseguendo una scia di vittorie cominciata già nella prima parte del campionato. Inciampano invece con la capolista Aquila Azzurra Trani, un osso duro, una squadra ancor oggi in formissima. In extremis, al tie-break, arriva poi la vittoria contro la Sportilia Volley Bisceglie in un match controllato dalla Pegaso fino al secondo set ma che ha visto il ritorno delle avversarie, approfittando dei parecchi errori in battuta delle nostre ragazze. Caduta, stavolta cocente, quella contro la Just British Bitonto per le ragazze di Palumbo, allora assente dalla panchina per un provvedimento disciplinare subìto due partite prima. La Pegaso però si rialza subito e lo fa nel migliore dei modi, cinque sono le vittorie consecutive che hanno lanciato la squadra nella zona playoff: la prima contro la FMIS hop Pall. Cerignola, in una partita in cui le pegasine sembravano solo lontane parenti, per fortuna, di quelle viste contro la Just British; la seconda contro la G.S. Robur Bitonto, una delle squadre più esperte nel campionato; la terza, forse la più sentita, nel derby molfettese contro Molfetta Volley, il riscatto della partita d’andata; la quarta contro la Amatori Volley Bari davanti ad un pubblico davvero meraviglioso; cade infine anche il fanalino di coda del campionato, la New Axia Barletta ancora a secco di punti, davanti ai colpi di una Pegaso in modalità cecchino. Passo falso invece delle nostre ragazze nella ventunesima e penultima giornata di campionato contro il Pianeta Sport Bitetto, che complica un po’ la situazione in chiave playoff ma ancora nulla è perduto. L’ultima giornata, l’incontro con la U.S. Fides Triggiano sarà la resa dei conti per una squadra che da quasi outsider, si è affacciata alla serie D e che è cresciuta in consapevolezza e gioco tanto da riconfermarsi nuovamente in questa serie nel prossimo campionato. Campionato che vedrà sicuramente la Pegaso protagonista. Non ci resta allora che aspettare l’esito dell’ultima giornata, con la consapevolezza però che se anche non dovesse andare, questo è stato davvero un anno straordinario, non solo per i risultati ma anche e soprattutto per l’amore che questa squadra è riuscita a suscitare nei cuori dei tanti molfettesi appassionati di questo sport, ormai bandiera della città.

Autore: Daniela Bufo
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet