Recupero Password
Annetta Francabandiera di Barletta nuova coordinatrice della Cgil di Molfetta
08 marzo 2017

MOLFETTA – Concluso il suo mandato triennale alla Cgil di Molfetta il coordinatore Mario Ciuccio lascia l’incarico ad Annetta Francabandiera (foto). Nata a Barletta, classe '53, madre di due figli e nonna di tre nipoti Annetta giovanissima comincia a militare nelle fila del Partito Comunista Italiano. Nell'80 viene assunta in un'azienda tessile con la mansione di stiratrice e da subito comincia la sua battaglia al fianco delle lavoratrici nel riconoscimento dei loro diritti entrando come volontaria nella Camera del Lavoro di Barletta come segretaria della lega del settore tessile e calzaturiero. Al fianco della battaglia politica, quella sindacale che la vede entrare a far parte della Segreteria Generale dell'allora categoria Filtea del comprensorio di Andria, diventandone Segretaria nel 1984 per ben dieci anni.
L'impegno sindacale continua come Presidente Auser Regionale, e a seguire come segretaria dello Spi Cgil con delega alla contrattazione sociale e all'organizzazione entrando a far parte del coordinamento nazionale della categoria dei pensionati. Responsabile del coordinamento donne, Annetta Francabandiera fa parte anche del dipartimento regionale e nazionale della formazione, oltre che componente nazionale della commissione di verifica.
Nel 2009 ha ricoperto l'incarico di direttore del patronato Inca Cgil delle province Bari e Bat e l'anno dopo dell'Inca Bari. Dal 2011 è responsabile in Cgil Bari del Dipartimento delle Politiche Sociali. Il 17 giugno 2013 viene nominata Vicesindaco e Assessore alle Politiche Sociale a Barletta nella giunta Cascella, mandato che termina il 4 febbraio del 2016, quando diventa consigliere comunale. L'impegno politico la porta a costituire nella città di Barletta la fondazione antiracket riconosciuta dal Ministero dell'Interno. Ora fa parte insieme al compagno responsabile Giuseppe Catucci, del Dipartimento delle Politiche Sociali.
"Assumere l'incarico di coordinatrice della Cgil di Molfetta – dichiara Annetta Francabandiera – mi onora e mi gratifica perché segna la continuità nelle lotte che sin da giovane ho combattuto a fianco dei lavoratori in ogni contesto mi sia trovata, sia politico, ma soprattutto sindacale. Con grande senso di responsabilità mi assumo l'impegno di sostenere un ampio progetto che rilanci la città di Molfetta a partire dalla campagna referendaria che ci vede ogni giorno in prima linea con volantinaggi e con un porta a porta senza sosta per diffondere le ragioni dei 2 Si che possono e devono cambiare l'Italia, liberando il lavoro. Gli interessi della comunità che rappresento, conclude Francabandiera, deve misurarsi in una visione d'insieme – lavoratore – cittadino e viceversa ed è per questa ragione che la contrattazione sociale deve assumere una rivendicazione forte in una visione d'insieme che faccia sintesi fra tutte le categorie per rendere Molfetta una città che sorregge ed include tutti".
"Una compagna come Annetta, dichiara il Segretario Generale della Cgil di Bari Gigia Bucci, rappresenta un pilastro all'interno del sindacato e la strategia della confederazione è proprio ciò che ha orientato la scelta verso la compagna ovvero portare a sintesi tutte le energie affinché siano volano di sviluppo. La costruzione di politiche territoriali efficaci necessita di una capacità di contrattazione efficace e noi dobbiamo partire proprio dalla costruzione di piattaforme per la contrattazione territoriale e sociale per sviluppare il nostro ruolo a partire dai comuni, e per quanto riguarda la contrattazione sociale dagli ambiti territoriali. E abbiamo scelto la compagna Francabandiera perché nel corso del suo lungo impegno nel sindacato ha dimostrato di avere tutti i requisiti nonché le capacità umane per svolgere al meglio questo ruolo. Un grande in bocca al lupo da parte mia e di tutta la Confederazione".

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet