Recupero Password
Ancora ordigni bellici alla spiaggia del Gavetone di Molfetta. Un lettore scrive a "Quindici" Interviene la Guardia Costiera
04 giugno 2022

MOLFETTA – Ancora bombe alla spiaggia del Gavetone di Molfetta. A segnalarlo a “Quindici” è un lettore che, questa mattina intorno alle 9.50, ha notato il presunto ordigno a 50-70 metri dalla torre e a 10 metri dalla riva ad una profondità di circa 1,50 metri di profondità.

Il cittadino molfettese ha subito avvisato la Guardia Costiera che è intervenuta subito sia da mare che da terra. Molta professionalità da parte degli uomini della Capitaneria con i quali il nostro lettore ha collaborato per il rilievo delle coordinate. Ora si attende l’arrivo degli artificieri che potranno individuare con esattezza se si tratta di un residuato bellico pericoloso e quindi provvedere alla sua rimozione.

La notizia, se l’ordigno fosse considerato pericoloso, ha preoccupato i bagnanti, anche perché l’amministrazione comunale aveva dichiarato che la zona era stata completamente ripulita da ordigni bellici e che si poteva fare il bagno in zona senza alcun problema.

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet