Recupero Password
Amnesty, al via la quarta edizione di Suoni contro a Molfetta
02 luglio 2005

MOLFETTA – 2.7.2005 Il gruppo Amnesty International di Molfetta, in collaborazione con l'Associazione Culturale Ballarock, organizza presso l'Antica Gelateria Cipriani di Molfetta, sita presso Banchina S. Domenico (zona porto), la quarta edizione di Suoni Contro, una rassegna di musica ed informazione sui diritti umani, riservata a gruppi musicali locali. I concerti si terranno tutti i lunedì e i mercoledì di luglio. Ingresso libero. L'iniziativa è giunta alla quarta edizione e anche quest'anno costituisce uno dei momenti musicali più importanti per la città di Molfetta. Nel corso delle prime tre edizioni è stata un'importante vetrina per alcuni dei principali artisti del territorio, come ad esempio Nicola Pisani, Pino Minafra e la Municipale Balcanica. Da segnalare quest'anno la presenza dei Modaxi (Bari), già vincitori di Ritmika 2003 e Rock Targato Italia; Emilio Garofalo (Bitonto) vincitore del festival "La Nota d'oro 2004" e Puntinespansione (Putignano), una delle band di folk-rock più seguite in Puglia. Questa serie di concerti, oltre ad essere una stimolante esperienza per gli artisti, rappresenta un importante momento di riflessione e si propone di porre all'attenzione dei giovani tematiche scottanti relative ai diritti umani. Infatti ad ogni serata è abbinato uno dei temi su cui da 44 anni il movimento internazionale per la difesa dei diritti umani, già premio Nobel per la pace, si batte al fine di garantire ad ogni essere umano il pieno rispetto dei diritti sanciti dalla Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo e dagli altri atti internazionali in materia di diritti umani. Prima di ogni concerto un rappresentante dell'associazione illustra al pubblico la tematica per la quale si "suona contro". Quest'anno durante le serate saranno raccolte le Foto-petizioni per la campagna "Control Arms". Ecco il programma: Lunedì 4 luglio - Suoni contro il commercio d'armi: ONE WAY TICKET (hard- rock ); Mercoledì 6 luglio: Suoni contro le restrizioni alle libertà personali: MODAXI (crossover); Lunedì 11 luglio - Suoni contro l'impunità: DUO D'ELIA-MESSINA (pop-rock); Mercoledì 13 luglio - Suoni contro la discriminazione: DUO FELICE MEZZINA-GIALUCA DE BARI (jazz); Lunedì 18 luglio - Suoni contro la mancata protezione dei rifugiati: EMILIO GAROFALO (cantautore); Mercoledì 20 luglio - Suoni contro l'uso dei bambini soldato: PUNTINESPANSIONE (folk-rock); Lunedì 25 luglio - Suoni contro la violenza sulle donne: DISTANCE (punk-rock); Mercoledì 27 luglio - Suoni contro la pena di morte: FLOYD ROSE (performing Pink Floyd).
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet