Recupero Password
Volley, Brigida Fortunato difenderà ancora i colori dell'Azzurra Molfetta
27 giugno 2008

MOLFETTA - Arrivata a Molfetta in punta di piedi due anni fa, Brigida Fortunato (foto), ha conquistato sul campo un ruolo prima da titolare e poi ergendosi a vero e proprio baluardo per gli attacchi avversari diventando uno dei più forti liberi in circolazione. Dopo la splendida stagione disputata il corteggiatissimo libero andriese anche per la prossima stagione vestirà la maglia “gialla” dell'Azzurra Molfetta. Nonostante i suoi 24 anni, la serie B, per la Fortunato non è una novità. Infatti sin da piccolissima vestiva la casacca dell'Audax Andria che sapientemente guidata da Annagrazia Matera, con giovani virgulti locali (Caterina, Balducci, Civita e Di Corato) sfiorava la promozione in A2. “Sono molto felice, di vestire ancora una volta la maglia dell'Azzurra, anche perché questa volta ci cimenteremo in una competizione nazionale. Per me sarà un onore scendere in campo e sfidare le mie ex compagne che fino a qualche hanno fa ammiravo dalla panchina mentre ora potrò sfidarle in campo. Nei due anni all'Azzurra, notevoli sono stati i miei miglioramenti tecnico-tattici, e di questo devo darne merito oltre che all'allenatore alla società che ci mette sempre nelle condizioni migliori per lavorare in palestra. Il nostro è un gruppo ormai affiatato fuori e dentro il campo, ci intendiamo a meraviglia e questa sarà la nostra arma in più. Lotteremo sempre con le unghie e con i denti contro tutti perché questo è l'atteggiamento che è nel nostro DNA. Nessuna paura e nessun timore reverenziale; in campo scenderemo sempre per dare il massimo. Insieme alla società ed allo staff tecnico formiamo un grande gruppo e tutti insieme lotteremo per portarci il più presto possibile in acque tranquille. Alle mie compagne dico solo una cosa: Voi pensate a mettere palla giù perché dietro ci penso io!”. In società sono tutti molto soddisfatti per la riconferma di Fortunato. “Questo è l'anno della sua definitiva consacrazione,commenta Umile Millarino, siamo certi che farà parte dei migliori liberi del campionato, confidando che le sue performance possano portarci quanto prima in quota salvezza che è e rimane il nostro obiettivo primario. Dai primi movimenti di mercato tutto lascia presagire che Ostuni e Trani faranno un campionato a se lottando per il primo posto, mentre tra tutte le altre sarà lotta dura. Per completare il nostro organico stiamo lavorando per portare a Molfetta una centrale di peso ed un posto due che possa essere una valida alternativa a Vuovolo, fatto ciò il nostro mercato potrà ritenersi concluso. Le nuove normative in materia di trasferimenti ci consentono di essere sereni in quanto eventuali puntellamenti si potranno effettuare in corso d'opera anche per atlete provenienti da squadre della stessa categoria”. A giorni la società provvederà alla presentazione del nuovo arrivo Valentina Testini alla stampa.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet