Recupero Password
Vacanze estive giovani pronti all'esodo  
15 luglio 2007

Tutti concordano sul fatto che estate vuol dire vacanze. I giovani molfettesi non mancheranno all'appuntamento e come ormai accade da diversi anni trascorreranno almeno una settimana lontano dalla nostra città che nella stagione calda non offre molto a chi vuole godersela. C'è chi sceglie i pacchetti che i tour operator formulano già nel mese di febbraio e nella fattispecie si tratta di coloro i quali sono certi del periodo nel quale vogliono trascorrere le loro vacanze già in primavera. La parte più consistente dei vacanzieri opta invece per itinerari proposti ad hoc dalle agenzie di viaggio, più vicine alle richieste e alle necessità dei clienti. Le prime prenotazioni vengono dunque sottoscritte già nei primi mesi dell'anno nel corso dei quali si ha spesso la possibilità di godere di sconti del 5% o 10%, ma nei mesi di maggio e giugno si assiste al vero boom. “Le comitive numerose – affermano convinti gli agenti di viaggio – preferiscono alloggiare in appartamenti o villaggi turistici, per i quali è possibile risparmiare e non superare il budget massimo che si prepongono”. Infatti la quota massima procapite messa a disposizione dai più giovani non supera i 300 euro, mentre per gli altri si raggiungono cifre più elevate anche fino ai 600 euro. Le mete più gettonate del 2007 sono simili a quelle scelte lo scorso anno. Per chi resterà in Italia destinazione mare, le zone predilette saranno la Sicilia e il Salento, mentre i pochi che sceglieranno la montagna si fermeranno in Abruzzo. Per quelli che andranno all'estero la Spagna è in assoluto la più gettonata, destinazione Barcellona e Ibiza, ma anche la parte continentale della penisola iberica. Si viaggerà in aereo con voli low cost, in calo i viaggi per mare perché troppo lunghi. Altre destinazioni saranno la Grecia, il Montenegro e la Croazia, più economiche e raggiungibili con poche ore di traghetto. Le novità però non mancano e anche quest'anno si lanceranno offerte di viaggio con lo scopo di promuovere i posti meno visitati: la Turchia, l'Irlanda e la Scozia sono le scommesse per il 2007. Ad esse si aggiunge il Marocco, proposta azzeccata dello scorso anno. Per i viaggi intercontinentali si puntano soprattutto gli Stati Uniti, anche se molto costosi e per questo visitati per lo più da coppie o comunque gruppi ristretti di ragazzi. Le prenotazioni ovviamente continuano a ritmo sostenuto e non c'è da meravigliarsi se alcuni hanno già programmato le loro vacanze per il mese di Novembre o addirittura per la primavera del prossimo anno.
Autore: Mauro Zaza
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet