Recupero Password
Torre Gavetone, 200mila euro dalla Provincia per pulizia e sistemazione costa
15 luglio 2005

E' in arrivo un nuovo progetto per il litorale molfettese che potrà beneficiare del finanziamento stanziato dalla Provincia di Bari per la sistemazione della costa barese. L'operazione, per cui sono stati destinati complessivamente due milioni di euro, è rivolta a nove Comuni del barese e prevede interventi di pulizia dei fondali e di riassetto di alcuni tratti della costa. La zona costiera molfettese che sarà recuperata è quella di Torre Gavetone ma, spiega il capogruppo provinciale di Rifondazione Comunista Antonello Zaza, per ora partiranno i primi studi di fattibilità e solo in base ai risultati forniti si potrà elaborare un progetto di massima e provvedere allo stanziamento dei fondi a disposizione, circa duecentomila euro per la nostra città. Per la fase di progettazione si vorrebbe un percorso partecipato che coinvolga in prima persona i cittadini e tenga conto delle loro esigenze. Tra le richieste più emergenti la sistemazione degli accessi ad alcuni tratti di Torre Gavetone che saranno probabilmente soggetti allo stesso intervento previsto a nord di Giovinazzo. Il tutto nell'ambito della nuova politica di “tolleranza zero” annunciata in questi giorni dall'assessore al Demanio Guglielmo Minervini, di cui primo segnale è stato il sequestro del lido “Marina Piccola” in seguito all'utilizzo abusivo di cemento su territorio pubblico. Da qui la decisione della nuova amministrazione regionale di rivedere, da settembre, le regole d'accesso ai tratti di costa dati in concessione ai privati, tra cui l'oneroso biglietto d'ingresso, dal momento che da un'indagine di Legambiente è risultato che ad ogni cittadino molfettese resta poco meno di 4 cm. di litorale gratuitamente fruibile, il resto, anche se pubblico, è tutto a pagamento. E' necessario, invece, guardare alle nostre spiagge come ad una meravigliosa risorsa ambientale su cui investire senza speculazioni. Speriamo allora che l'amministrazione regionale mantenga i suoi propositi, agendo all'insegna della legalità e della possibilità di fruire di un bene collettivo che, se protetto, può trasformarsi in una proficua fonte di benessere e turismo. Giovanna Bellifemine
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet