Recupero Password
TENNISTAVOLO - Alla Toscana la Coppa delle regioni Molfetta vince nel singolo con Viviana Racanati
02 maggio 2006

MOLFETTA – 2.5.2006 Si è conclusa la 26ª edizione della “Coppa delle Regioni”, gara riservata alle rappresentative regionali maschili e femminili Under 14, svoltasi sabato 29 e domenica 30 aprile nel Palatennistavolo di Molfetta con la partecipazione di circa centocinquanta atleti, tecnici, arbitri, dirigenti nazionali e regionali. Il tradizionale appuntamento pongistico primaverile, che costituisce la più importante rassegna giovanile dopo i Campionati Italiani, è stato caratterizzato da una novità di non poco conto: infatti il limite d'età degli atleti è stato elevato da tredici a quattordici anni, facendo così lievitare anche il livello tecnico della manifestazione. All'edizione di quest'anno hanno partecipato ben quindici Regioni: Alto Adige, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Lazio, Liguria, Lombardia, Molise, Piemonte, Sardegna, Sicilia, Toscana, Umbria, Veneto e naturalmente la Puglia. La gara a squadre è stata vinta dalla Toscana, composta da Alessia Mirabelli Michele Puntoni e Sandro Giovannini, che in finale ha superato nettamente per 4 a 0 la Lombardia, mentre al terzo posto ex aequo si sono classificate le rappresentative regionali del Lazio e del Piemonte, vincitrice della scorsa edizione. La rappresentativa pugliese, guidata dal tecnico Giuseppe Del Rosso e composta dai molfettesi Luca La Forgia ed Eugenio Gervasio (Circolo Tennistavolo) e da Viviana Racanati (TT Respa) anche questa volta non è riuscita a superare il girone di qualificazione e a salire sul podio: infatti è stata superata dapprima dalla Liguria con il secco punteggio di 4 a 1 e poi dal Lazio all'ultimo incontro con un sofferto 4 a 3. Oltre alla gara a squadre, sono stata disputate anche le gare di singolare alle quali hanno partecipato gli atleti e le atlete delle regioni eliminate nei gironi di qualificazione. Nella gara maschile il molfettese Luca La Forgia non è riuscito a ripetere la prestazione dello scorso anno: pertanto è stato superato in semifinale dal ligure Davide Bertazzoni (Liguria). Nella gara femminile, invece, al primo posto del podio è salita la molfettese del TT Respa Viviana Racanati, che in finale ha battuto l'emiliana Anna Fornasari. Il Premio Fair Play, messo a disposizione del Panathlon Club di Molfetta, è stato assegnato al tecnico ligure Carlo Borella. Alla cerimonia di premiazione erano presenti il Sub Commissario Prefettizio del Comune di Molfetta dott. Michele Tisci, il presidente Provinciale del Coni Ing. Eustacchio Lionetti, il presidente e il vice Presidente del Panathlon Club International Avv. Oronzo Amato e P.I Domenico Lasorsa. Nessun problema per la Giuria di Gara diretta da Pietro De Pinto di Molfetta e composta da Giuseppe Mongelli di Molfetta e da Leonardo Simone di Bari. I RISULTATI: Gara a squadre 1) Toscana; 2) Lombardia; 3) Lazio e Piemonte Gara di singolare maschile 1) Pasquale Sanvitale (Campania); 2) Davide Bertazzon (Liguria); 3) Francesco Colombi e Luca La Forgia (Puglia) Gara di singolare femminile 1) Viviana Racanati (Puglia) 2) Anna Fornasari (Emilia Romagna) 3) Simona Rossigni (Liguria) e Nicoletta Tomagra (Sicilia)
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet