Recupero Password
Saggio di danza dell' Associazione Scarpette Rosa di Molfetta all' Anfiteatro di Ponente
02 settembre 2009

MOLFETTA - Che dire, dopo aver assistito nella serata di ieri alla replica del saggio di danza dell'Associazione Scarpette Rosa di Molfetta, viene spontaneo affermare che quest'ultima è ormai come il Vasco nazionale. Infatti ogni sua esibizione è sinonimo di “sold out” (tutto esaurito); il colpo d'occhio che offriva l'Anfiteatro di Ponente era il solito quando si esibisce Scarpette Rosa, completo in ogni numero di posto con moltissima gente in piedi perché giunta non molto prima dell'inizio dello spettacolo non trovava (ahimè!!!) posto a sedere. E' pensare che questa è la terza replica stagionale del saggio eseguito interamente dai soli alunni della scuola magistralmente preparati e coordinati dalla direttrice dell'Associazione Agnese Cassano anche lei molfettese puro sangue in carne, ossa e talento. Veniamo al saggio che poco ha da invidiare a spettacoli offerti anche da compagnie nazionali, molto curato nei suoi minimi dettagli dalle scenografie agli abiti, dalle coreografie all'allestimento dello spettacolo stesso. Hanno danzato tutte le classi della scuola dai bimbi più piccoli (3-5 anni) alle classi più avanzate (15-20 anni); la cosa che più è risaltata agli occhi del pubblico è proprio l'evoluzione durante il percorso didattico all'interno della scuola. Infatti si è assistito dalla danza intesa come gioco e propedeuticità all'atteggiamento dei bimbi delle prime classi; alla danza di livello professionale dei più grandi. I genitori si sono potuti rendere conto del lavoro fatto dalla direttrice e coreografa Agnese Cassano all'interno della scuola negli anni; hanno potuto toccare con mano come nel percorso della scuola gli allievi si trasformano da uovo a bruco e da bruco a crisalide per poi esplodere nel loro splendore di bellissime farfalle che spiccano il volo con movenze e gesti aggraziati. Veramente uno spettacolo piacevole che ha tenuto inchiodati ai loro posti fino al balletto finale tutti gli spettatori. Lo spettacolo si è distribuito in due tempi il primo dedicato alla messa in scena della fiaba “Alice nel paese delle Meraviglie” liberamente coreografata da Agnese Cassano e dedicato essenzialmente a coreografie di danza classica ed il secondo dedicato a coreografie di danza moderna, contemporanea ed hip-hop in cui tutti gli allievi si sono potuti scatenare. Aspettiamo, dunque, la Scuola Scarpette Rosa di Molfetta alla sua prossima performance sicuri che come al solito sarà un successo ed un nuovo “sold out”.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""


Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet