Recupero Password
Riprende la demolizione delle palazzine di via Fontana
15 febbraio 2006

Dalle ruspe alla demolizione manuale, con aggravio di tempi e costi: è questa la soluzione obbligata che è stata costretta a percorrere la ditta incaricata dell'abbattimento delle palazzine di Via Fontana. Insomma, un destino ostile sembra accompagnare queste case fin dalla loro costruzione, quando furono realizzate in regime di edilizia residenziale privata, utilizzando un sistema sperimentale, che ne ha ridotto inizialmente i costi, ma in realtà, si è rivelato fallimentare e, alla fine, maggiormente oneroso. Ora che l'annosa e dolorosa questione di queste 5 palazzine e delle 50 famiglie residenti, che si sono ritrovate case lesionate dopo pochi anni di vita, sembrava risolta con l'intervento pubblico (4,5 milioni di euro ottenuti dal Comune) con la demolizione (cominciata ad ottobre scorso) dell'immobile lesionato e la costruzione di case nuove, è arrivato un ostacolo imprevisto: la scoperta della mancanza dei giunti di separazione con la palazzina Iacp adiacente. In pratica, non erano state predisposte le misure necessarie a separare i due edifici. In virtù di questa grave carenza, era divenuto impossibile il proseguimento dei lavori di demolizione con le ruspe, perché si rischiavano danni anche all'altra palazzina. Di qui la scelta obbligata di procedere col piccone, mattone per mattone, in un'opera che richiederà molto più tempo e conseguenti costi aggiuntivi. Intanto, lo stesso Comune di Molfetta ha deciso di citare in giudizio l'Iacp per ottenere il risarcimento dei danni relativi ai maggiori oneri rispetto ai 690mila iniziali, di cui ora si deve far carico l'ente pubblico dopo che i proprietari degli appartamenti gli avevano affidato tutte le operazioni di demolizione e costruzione. Adelaide Altamura
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet