Recupero Password
Parte domani da Barletta il contingente Pinerolo per la Bosnia Herzegovina Sarà impiegato, per circa sei mesi, nell'operazione Althea a partire dalla seconda decade di giugno
28 maggio 2006

BARLETTA - Domani, lunedì 29, con inizio alle 10, presso la Caserma “R. Stella” di Barletta, avrà luogo la cerimonia di saluto del Contingente Nazionale in partenza per la Bosnia Herzegovina. Il Contingente Nazionale, su base 82° Reggimento Fanteria “Torino”, inquadra anche personale fornito in concorso da tutti i reparti appartenenti alla Brigata Corazzata “Pinerolo” e sarà impiegato, per circa sei mesi, nell'operazione Althea in Bosnia Herzegovina, a partire dalla seconda decade di giugno. E' passato appena un anno dal rientro dall'operazione NHQT in Albania che il personale del Reggimento stanziato a Barletta riparte per una nuova missione nei Balcani. L'operazione Althea, ha lo scopo di fornire supporto alle Unità Italiane, assegnate al Comando Eufor (European Forces), dislocate in territorio Bosniaco per contribuire alla stabilità ed al mantenimento della pace nella regione. Alla cerimonia parteciperanno circa 250 militari, tra cui anche militari del 9° Reggimento Fanteria “Bari” di Trani, del 7° Reggimento Bersaglieri di Bari, del 31° Reggimento Carri di Altamura, dell'11° Reggimento Genio e del 21° Reggimento Artiglieria di Foggia e del Reparto Comando e Supporti Tattici “Pinerolo” di Bari. La cerimonia sarà presieduta dal Generale di Brigata Attilio Claudio Borreca, Comandante della Brigata Corazzata “Pinerolo”, dal Colonnello Gian Luca Giovannini Comandante del 82° rgt. f. “Torino”, al cospetto della Bandiera di Guerra del 82° Reggimento Fanteria e dalle massime Autorità civili, religiose, militari della Città, nonché dai Labari delle associazioni combattentistiche e d'arma. Essa rappresenta l'ultimo atto dell'approntamento, conclusosi con la validazione svolta giorno 11 maggio 2006, presso il poligono di Tor di Nebbia, e costituirà l'occasione per il saluto dei militari in partenza ai propri famigliari ed ai colleghi che rimarranno in patria.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet