Recupero Password
Pallavolo Molfetta, ritorno al sorriso. Spoleto battuto 3-1 il risultato finale. Brolo batte Bari e riapre la corsa per i playoff. Sono due i punti di distanza tra Atletico e Pallavolo. Kunda stratosferico, con 26 punti. Ottimo De Mori. Tra gli ospiti non basta un buon Saviotti
29 marzo 2009

MOLFETTA -Quattro set di grande intensità e la Pallavolo Molfetta ottiene tre punti fondamentali nella corsa ai playoff. Fondamentali non solo perché ricacciano indietro la Marconi Spoleto, arrivata a Molfetta con velleità di sorpasso, ma soprattutto perché dimezzano lo svantaggio dal Bari, sconfitto dal Brolo al tie-break. È il sunto del sabato d'oro della Pallavolo. Un sabato cominciato nel peggiore dei modi, con gli ospiti capaci di vincere il primo set per 25-23 e di ricostruire nitidamente le linee dell'incubo biancorosso delle ultime tre partite. Manca Bruno è ancora out per infortunio, in compenso torna Di Iorio, ma la paura che il match segua la falsariga del marzo orribile della Pallavolo è tanta. Dopo questo primo, negativo parziale, però, le cose si rimettono bene. Carelli sostituisce Di Iorio e dà il suo ottimo apporto. La squadra allenata da Lorenzoni rialza la china e va in fuga nel secondo parziale. A fare la differenza sono De Mori e in parte Kunda. Il martello argentino è un diesel. Un po' per volta diventerà protagonista assoluto del match. A dirla tutta, non è che sia una partita tecnicamente eccelsa. La posta in palio è alta, le due squadre alternano break e controbreak, bei punti e qualche errore. A farla franca, però, è la Pallavolo, che sfrutta qualche incertezza di troppo degli avversari in ricezione: 25-22 e si torna in parità. Il copione degli altri due parziali è identico. I biancorossi e gli spoletini si alternano nella realizzazione di parziali favorevoli, ma la differenza la fanno Kunda e De Mori. I due highlander molfettesi spingono i compagni ad un risultato di prestigio. Nella fila dello Spoleto non basta qualche battuta al fulmicotone di Saviotti. Il terzo set termina 25-23 per i padroni di casa grazie ad un muro-fuori di Bonati. Proprio Bonati, servito sempre più insistentemente a lungo andare, deve uscire per un problema alla spalla sul finire del match. La sostituzione con Fabiano, però, non cambia lo scenario. Qualche errore degli ospiti in battuta favorisce i molfettesi, che chiudono la terza ed ultima partita 25-22. Tre punti che mandano in visibilio tifoseria e società. A fine gara le antenne si rivolgono al match di Bari. I siciliani procurano ai terzi della classe lo stesso dispiacere arrecato ai molfettesi. Vincono 3-2 e riaprono la partita per i playoff. Il tabellino Pallavolo Molfetta – Marconi MM Spoleto 3-1 (23-25, 25-22, 25-23, 25-22) Pallavolo Molfetta: Kunda 26, Costantini 5, Masini 2, De Mori 11, Ripa 0, Fabiano 0, Di Iorio 0, Bonati 9, Carelli 8, Mazzarelli n.e., La Gioia n.e., Scolaro libero. All. Lorenzoni. Marconi MM Spoleto: Corsetti 1, Bucaioni 2, Gradi 0, Gelli 7, Saviotti 13, La Forgia 3, Restani 0, De Matteis 13, Battistelli 0, Ambrosini libero. All. Tardioli.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet