Recupero Password
Pallavolo Molfetta. Hierrezuelo rischiatutto “Noi più i tifosi. Contro Trento senza paura”
18 aprile 2015

MOLFETTA - Archiviata la sconfitta di gara 1 nei quarti dei playoff scudetto, l’Exprivia Neldiritto Molfetta è prontissima a scendere in campo domenica contro Trento. La squadra allenata da Di Pinto, che ha riposato giovedì, è tornata ieri a lavorare in vista di una gara che si prevede caldissima. Trento, già super favorita alla vigilia, affronterà i biancorossi con le spalle ancor più larghe del dovuto. Molfetta, dal canto suo, non ha intenzione di stare a guardare ed è pronta a dare il 110% per prolungare la serie.

Tra i protagonisti annunciati della partita ci sarà Raydel Hierrezuelo che in gara 1 ha già fatto vedere, non solo in regia, quanto potrà essere importante il suo apporto. Il palleggiatore cubano è pronto a trascinare i compagni. L’obiettivo è bissare l’impresa del match di ritorno della regular season, quando i biancorossi si imposero al tie-break. In quell’occasione Hierrezuelo siglò il punto della vittoria e fu protagonista di un’esultanza pazzesca, che ha fatto il giro del mondo. Un 3-2 incredibile che costituisce uno dei momenti salienti della storia dello sport a Molfetta.

“Domenica – afferma Hierrezuelo – sarà una partita completamente diversa rispetto a quella di mercoledì. Avremo il pubblico dalla nostra parte, e questo sarà un fattore importante. Siamo carichi e vogliamo ben figurare, daremo il massimo perché la serie possa poi proseguire con gara 3”.

Per provare a scardinare le certezze di Trento, occorrerà fare tesoro degli errori commessi mercoledì. Hierrezuelo lo sa bene. “In gara 1 – prosegue –  loro hanno giocato alla grande. Ci hanno fatto male in battuta e non hanno sbagliato niente. Peraltro era prevedibile che giocassero così bene, visto che in casa hanno sempre fatto cose eccezionali. A dire il vero nel terzo set avremmo potuto sorprenderli, ma qualche nostro errore e qualche errore dell’arbitro ha poi fatto prendere una piega diversa al parziale”.

Su cosa si dovrà puntare per vincere? Hierrezuelo non ha dubbi. “Dobbiamo rischiare tutto – conclude – e non aver paura di niente”. Nella convinzione che, dal primo all’ultimo pallone, lui e gli altri biancorossi non saranno soli.

 “Vi aspettiamo tutti al PalaPoli – è l’appello di Hierrezuelo ai tifosi, di cui è beniamino sin dai suoi primi giorni molfettesi – perché avremo bisogno di voi. Come sempre, dovrete essere il nostro uomo in più”.

Appuntamento alle ore 17. Arbitreranno Simone Santi e Fabrizio Saltalippi.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet