Recupero Password
Nuovi arredi e manutenzioni nelle scuole di Molfetta. Lunedì la prima campanella Sedie e banchi alla Corrado Salvemini, Poli e Cozzoli. Manutenzioni alla Agazzi, Giovanni XXIII, San Pio e Pascoli. L'assessore alla cura della città Marilena Lucivero: “Abbiamo stanziato in bilancio più risorse per le scuole che ci hanno permesso di fare questi acquisti ed eseguire importanti manutenzioni”
11 settembre 2015

MOLFETTA - Lunedì suonerà la prima campanella in tutte le scuole della città segnando l’avvio del nuovo anno scolastico. Cento cinquanta sedie nuove sono state consegnate alla scuola dell’infanzia Corrado Salvemini, 50 banchi sono stati assegnati alla scuola Poli e un’aula è stata dotata di banchi e sedie alla Cozzoli. “E altri arredi arriveranno nelle prossime settimane per la Domenico Savio e San Giovanni Bosco. Abbiamo stanziato in bilancio più risorse per le scuole che ci hanno permesso di fare questi acquisti  ed eseguire importanti manutenzioni”, spiega l’assessore alla cura della città Marilena Lucivero con delega alla manutenzione ordinaria e straordinaria dell’edilizia scolastica.

Sono state sostituite le pensiline arrugginite e pericolanti alle scuole dell’infanzia Giovanni XXIII, San Pio e Agazzi, dove sono stati anche installati nuovi termoconvettori, in sostituzione di quelli danneggiati e mal funzionanti.  
È stato riparato il lastrico solare per evitare infiltrazioni alla scuola “De Amicis” e ripristinato l’intonaco in un’aula alla scuola San Pio con problemi di umidità segnalati dai genitori. 
I lavori più importanti hanno interessato la scuola media Pascoli rientrata nel programma “Scuole sicure” del Governo. Il Comune ha ottenuto un finanziamento di 280.000 euro per l’adeguamento dell’istituto alla normativa antincendio. I lavori all’interno delle aule si sono svolti in estate e saranno completati nelle prossime settimane senza interferire con le lezioni con l’installazione di una nuova scala antincendio esterna.
Si sono conclusi sempre alla scuola secondaria di primo grado Pascoli i lavori per eliminare le copiose infiltrazioni di acque meteoriche dovute al degrado del manto di copertura lastrico solare.
“Si è instaurata – conclude l’assessore Lucivero – una importante collaborazione con i dirigenti scolastici per risolvere le problematiche dei plessi scolastici di competenza del Comune. Continueremo così durante l’anno, con la cura delle aule e degli spazi esterni”. 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet