Recupero Password
Molfetta. Polizia Locale, sempre in prima linea sul fronte sicurezza In occasione della cerimonia di San Sebastiano l'amministrazione comunale traccia un bilancio dell'attività svolta nel 2009
22 gennaio 2010

MOLFETTA - Domani mattina, sabato 23 gennaio, alle ore 11, il corpo di polizia locale celebrerà l'annuale ricorrenza di San Sebastiano con una messa presso la chiesa Santa Teresa, cui seguirà il saluto delle autorità negli uffici del comando (in piazza Vittorio Emanuele).
"Non solo sicurezza intesa come lotta al crimine, ma sicurezza intesa ad ampio raggio quale tutela dei cittadini nel loro vivere comune quotidiano." In occasione della giornata di San Sebastiano, patrono della polizia municipale, il comandante Cap. Giuseppe Gadaleta traccerà un bilancio dell'attività svolta nel 2009, spiegando il senso dell'impegno che ogni giorno è espresso su diversi fronti: dalla sicurezza stradale a quella ambientale, dalla lotta alle frodi alimentari alle attività di protezione civile, senza dimenticare il presidio del territorio e la gestione dell'ordine pubblico in occasione dei grandi eventi.
La Polizia Locale è ogni giorno in prima linea con costanza e puntualità, ricorda l'assessore alla Sicurezza, Anna Maria Brattoli: "Desidero per questo esprimere un grande ringraziamento, anche a nome del sindaco Antonio Azzollini e dell'intera città, a tutte le donne e gli uomini che ogni giorno danno il loro meglio per garantire sicurezza in tutti sensi. Ci siamo incamminati lungo un percorso che porta alla valorizzazione delle professionalità e del ruolo stesso della polizia locale.
Di fronte alle grandi sfide che attendono la nostra città andremo avanti con determinazione rafforzando il corpo di polizia locale e ricercando un più intenso coordinamento con le altre forze dell'ordine presenti sul territorio. Allo stesso tempo - aggiunge Anna Maria Brattoli - è bene non dimenticare che il senso di legalità di una comunità risiede prima di tutto nella sensibilità dei suoi cittadini e nei comportamenti quotidiani di ciascuno."
Nel novero dei traguardi raggiunti nel 2009 c'è un nuovo regolamento che introduce importanti novità, prima fra tutte l'armamento degli agenti. L'amministrazione comunale ha inoltre provveduto all'acquisto di un nuovo automezzo per la protezione ambientale e civile; 4 nuove motociclette per il servizio di pattugliamento; nuovi apparati radio.
È in fase di avvio un progetto di ristrutturazione del comando in piazza Vittorio Emanuele. Sul piano dell'attività operativa c'è da registrare l'operazione contro i falsi pass per disabili che ha portato a 24 denunce all'autorità giudiziaria; un progetto di prevenzione contro la guida in stato di ebbrezza (con 500 giovanissimi alla guida sottoposti a controlli con etilometro); il sequestro in un discount di 1.500 confezioni di prodotti alimentari in pessimo stato di conservazione e sprovvisti di idonea etichettatura.
Complessivamente, sono stati oltre 12 mila gli interventi contro gli atti di vandalismo o per servizi di pronto intervento o, ancora, per aiutare persone in difficoltà.
 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet