Recupero Password
Molfetta, finale play-off Promozione: i tifosi si mobilitano
06 maggio 2006

MOLFETTA – 6.5.2006 Non meno di 150 molfettesi si recheranno domani a Conversano per la gara d'andata della finale dei play-off. L'iniziale tam tam tra i tifosi dopo il vincente doppio confronto contro il Castellana, è diventato una vera e propria mobilitazione. Gli ultras si sono organizzati per non far mancare ai giocatori biancorossi tutto il loro passionale sostegno, con tutto l'armamentario di striscioni e bandiere. A seguito della squadra partirà un pullman, al quale sicuramente si accoderanno coloro che raggiungeranno Conversano con le proprie auto. L'appuntamento per tutti è alle ore 15 presso il parcheggio antistante le stadio “P. Poli”. In settimana la squadra biancorossa ha lavorato con serenità e serietà, segno della consapevolezza d'aver a portata di mano il salto in Eccellenza. Per la gara di domani il tecnico Di Giovanni continuerà a fare a meno degli acciaccati Lapenna e Del Vescovo e quindi molto probabilmente schiererà la stessa formazione che ha strapazzato il Castellana. Il Conversano invece, reduce dal rocambolesco pareggio per 2-2 maturato nei minuti finali che è valso il superamento del turno, dovrà fare a meno di importanti assenze per squalifiche. Le finali tra Conversano e Molfetta avranno una valenza maggiore rispetto a quelle tra Novoli e Galatina del Girone B, perché le squadre baresi hanno i parametri migliori in vista della classifica finale. Infatti, il regolamento prevede che alla fine dei Play-off verrà stilata una graduatoria tra le due squadre vincenti secondo i seguenti parametri di priorità: miglior piazzamento in classifica in campionato, i punti conquistati, differenza reti, posizione nella classifica “Coppa Disciplina”. Insomma, alla luce delle classifiche finali dei due gironi, chi, tra Molfetta e Conversano, uscirà vincente dal doppio confronto, si aggiudicherà il posto già disponibile nel prossimo torneo di Eccellenza. Anche se nessuno azzarda pronostici, è indubbio che i molfettesi, per ciò che hanno fatto vedere nelle gare con il Castellana, sembrano più in palla, anche perché il Conversano nel doppio confronto contro il Corato non ha mai dato l'impressione d'essere al top della forma. Dalla sua però il Conversano ha quel tasso d'esperienza che ha fatto la differenza contro il Corato. Sotto l'aspetto tattico i biancorossi, potendo vantare il secondo posto in classifica, potranno impostare una gara di contenimento e d'attesa per sfruttare al momento opportuno l'arma del contro piede. Questa la probabile formazione: Loporchio, Baldassarre, Miacola, Cotugno, Rizzi, Uva, Di Bari, Patruno, D'Aloia, Paparella. Fischio di inizio alle 16,30. Francesco del Rosso
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet