Recupero Password
Molfetta, auto pirata investe un uomo sulla SS16. La conducente prima scappa, poi si consegna ai carabinieri Il pericolo di una strada sempre buia, con tanti ristoranti e pizzerie e numerose vetture parcheggiate lungo il ciglio della strada
29 aprile 2014

MOLFETTA – Investe un uomo e poi scappa. Poi presa dal rimorso si presenta ai carabinieri, che però avevano già individuato la vettura e la denunciano. E’ accaduto l’altra sera alle 22 sulla SS16 tra Molfetta e Giovinazzo dove una donna alla guida di una Fiat Punto ha investito un uomo di 60 anni che camminava lungo la strada nella zona delle pizzerie, in direzione Molfetta, quando è sopraggiunta la Punto che procedeva in senso inverso e lo ha investito.

La donna, 53 anni, forse spaventata, non si è fermata e l’auto ha continuato la sua corsa. Poi pentitasi, si è presentata al comando dei carabinieri dove è stata identificata e denunciata per omissione di soccorso.
L’uomo è stato soccorso e trasportato al Policlinico di Bari: è grave, ma non in pericolo di vita.
Questo ennesimo incidente ripropone il problema della strada Molfetta-Giovinazzo, molto trafficata, ma al buio, malgrado la presenza di numerosi ristoranti e pizzerie. Altra situazione di pericolo è rappresentata dalle numerose auto parcheggiate lungo il ciglio della strada che, col buio, costituiscono un ulteriore rischio per pedoni e automobilisti.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet