Recupero Password
Moda, la stilista molfettese Dalia Palumbo seconda in Finlandia Al World Congress of mastertailors ha rappresentato l'Italia in squadra con il 28enne partenopeo di sartoria maschile Giancarlo Del Prete. A vent'anni già creatrice del brand Isabel Pabo
16 settembre 2015

MOLFETTA - Maestri dell’alta sartoria Italiana, paesaggi mozzafiato, ricevimenti d’alta classe, tanto lavoro e tanto talento artistico, è tutto ciò che, Dalila Palumbo giovanissima fashion designer molfettese, custodirà tra i suoi ricordi più preziosi nella sua esperienza al 36TH World Congress of mastertailors tenutosi a Tempere in Finlandia dall’11 al 15 Agosto.  

Ventuno anni ma già determinata a ritagliarsi uno spazio di tutto rispetto nel mondo dall’alta moda Italiana la molfettese prodigio è riuscita a conquistare il secondo posto  nel prestigioso concorso Internazionale Finlandese, rappresentando l’Italia  in squadra con il 28enne partenopeo di sartoria maschile Giancarlo Del Prete.
“Un’ esperienza unica ed indimenticabile” per l’intraprendente Dalila chiamata a confezionare un tailleur dalla linea essenziale su tessuto fresco di lana color verde salvia che ha saputo personalizzare con il suo stile unico ed inimitabile unendo  tradizione e innovazione, caratteristica che contraddistingue lo stile Pabo.
Con la sua creatività e le sue mille idee è riuscita a trasformare un classico pantalone a “palazzo” in una pantagonna, ricreando con il suo talento artistico su una giacca sfiancata il Mar Mediterraneo e il fondale marino, simboli tipici della Costa Italiana che tutto il mondo ci invidia. Il tutto impreziosito da pietre Swarowski, pietre dure, coralli naturali, smeraldi e paiettes in madreperla che hanno reso il capo una vera e propria “opera gioiello” degna rappresentante del Made in Italy.
Nonostante il secondo posto, che ha lasciato un po’ di amaro in bocca, numerosi sono stati gli apprezzamenti ricevuti dai più grandi rappresentati della sartoria Italiana che hanno riconosciuto il grande talento non solo sartoriale ma anche artistico della creatrice del brand Isabel Pabo, la cui creazione ha suscitato grandissimo interesse, curiosità e ammirazione anche tra i suoi diretti concorrenti.
Ovviamente la Palumbo non si da per vinta e tra i suoi progetti futuri sicuramente tenterà nella 37TH edizione del World Congress of Master Tailors, che si terrà a Taiwan tra 2 anni, di conquistare il primo posto e di portare alto il nome della sartoria e della moda Italiana nel mondo.     

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet