Recupero Password
Liberata una tartaruga Caretta Caretta al largo di Barletta
11 gennaio 2010

BARLETTA - Una festa per tutti nel rispetto del mare e dei suoi abitanti. Una lezione di educazione ambientale direttamente sul "campo" ovvero sulla banchina del porto e nelle acque marine antistanti Barletta.
E' stata liberata infatti sabato 9 ad oltre due miglia dal porto di Barletta una splendida tartaruga Caretta Caretta di oltre 70 cm di lunghezza carapace e del peso di 40 chili, che era stata recuperata da alcuni pescatori barlettani agli inizi dello scorso dicembre e consegnata all'Ufficio Circondariale Marittimo di Barletta che aveva provveduto ad affidarla al Centro di Recupero Wwf di Molfetta.
Anche alla sua liberazione hanno partecipato gli alunni delle classi quarte della scuola primaria GIOVANNI PAOLO II di Barletta, diretta da Concetta CORVASCE, che avevano assistito al ritrovamento.
L'evento, per il quale sono state impiegate le motovedette CP845 e CP539 della Guardia Costiera e che ha visto quale scenario il porto di Barletta, è stato coordinato dal Comandante dell'Ufficio Circondariale Marittimo Giuseppe STOLA; illustre ospite l'assessore provinciale alle politiche ambientali Gennaro CEFOLA, che ha confermato la sintonia con le Capitanerie di porto della BAT per la tutela dell'ambiente.
Il responsabile del Centro Recupero del WWF Pasquale SALVEMINI ha nuovamente ringraziato la Guardia Costiera per l'impegno profuso in difesa dell'ambiente marino e costiero e risposto alle numerose domande dei tanti bambini, affascinati e quasi ipnotizzati dall'animale.
 

Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet