Recupero Password
La Pallavolo Molfetta non si ferma e acquista Marco Lotito
10 luglio 2009

MOLFETTA - Se non fosse vero, sarebbe quasi un sogno. La Pallavolo Molfetta non si ferma più, Marco Lotito farà parte della batteria degli schiacciatori della squadra di Lorenzoni. Un acquisto di straordinario spessore per la società molfettese, che sta allestendo un team semplicemente da paura. La prossima sarà una stagione, possiamo dirlo con certezza, da grandi protagonisti. Lotito è un nome che solleticava da anni la fantasia della tifoseria molfettese, adesso il sogno è diventato realtà. Reduce dalla cavalcata trionfale in quel di Sora, culminata con la promozione in A2, il martello melfitano sarà uno dei cardini del roster molfettese. A dirla tutta, non fu decisivo solo lo scorso anno. Nella stagione precedente (2007-08), infatti, fece le fortune del Terlizzi, vera e propria garanzia per Alessandro Lorenzoni, guidando i compagni (tra gli altri, Cortina e Valente) ad una storica promozione in A2. Non sono state le uniche soddisfazioni del venticinquenne schiacciatore. Nel suo curriculum Lotito vanta due partecipazioni ai playoff, sempre di B1, con Fabriano, nel 2005-06, e nel Catania, nel 2006-07. Le ultime sue quattro stagioni, tirando le somme, sono state da primo della classe. Prima aveva disputato una stagione a Milano, in B1, e due a Schio in A2. Ha fatto la trafila delle giovanili, invece, con la maglia della Folgore San Miniato. Un uomo che fa la differenza, insomma. 191 cm di grande potenza e qualità. Un atleta giovane e promettente, dal repertorio completo, appetito da anni dai club più ambiziosi della categoria. Un punto fermo dei roster candidati alla promozione. Se ha ceduto alle avances della Pallavolo Molfetta ci sarà un motivo. La serietà dei progetti, la voglia di far bene e di stupire. Ingredienti che hanno fatto colpo su Cortina, Marchiani, Valente e, ora, anche su Lotito. Resta solo da sfregarsi le mani dunque. Per Lorenzoni si sta materializzando una squadra da sogno. E la società non si fermerà qui. Nuovi colpi sono previsti.
Autore:
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet