Recupero Password
La Meridiana di Molfetta presenta Nascere e Crescere - Il mestiere di genitori
10 marzo 2009

MOLFETTA - Questo libro è dedicato al bambino e a tutti coloro che, con la loro sapiente dedizione, lo fanno nascere psichicamente e crescere emotivamente. Il bambino è dunque il protagonista principale. È a lui che gli operatori di Spazio Incontro, un servizio veneto rivolto al sostegno delle funzioni educative dei genitori dei bambini piccoli dai zero a sei anni, pensano quando si trovano a parlare con mamme e papà. È per lui che i diversi responsabili si prodigano affinché possa esistere un servizio capace di stare vicino a tutte le famiglie. È per lui che i professionisti elaborano idee, valutano prospettive, costruiscono sistemi di pensiero e tecniche di intervento. Nascere e crescere. Il mestiere di genitori, pubblicato dalle edizioni "la meridiana" nella collana Premesse (pp. 232, Euro 18,50) contiene le riflessioni di più autori che hanno collaborato negli anni con Spazio Incontro: sono esperti e operatori – da Francesco Berto a Gustavo Pietropolli Charmet, da Paola Milani a Silvia Vegetti Finzi – che delineano, seppur da diverse prospettive, come accogliere, ascoltare e comprendere i bisogni dei bambini. Sarà il lettore a scegliere il personale itinerario tra i diversi scenari aperti dai saggi del volume, a cura di Marcella De Pra e Paola Scalari, suddivisi in tre blocchi di argomenti: istituzioni, genitorialità e servizi. I genitori per non sentirsi smarriti, scrive nel prologo la pediatra Lucia Magagnato, hanno l'esigenza di fare domande. «Ormai chi lavora con i nuovi genitori sa di quanto sostegno abbiano bisogno, quanta pazienza ci voglia per aiutarli a crescere, ad assumere il proprio ruolo. A volte si prova rabbia, quando la domanda è frutto del desiderio di scaricare responsabilità, di abdicare al proprio ruolo». Però, per quanti errori faccia, aggiunge la pediatra, una madre nel suo cuore desidera comunque essere un buon genitore. È partendo da questo desiderio, scrive «che dobbiamo interpretare le sue domande, aiutandola ad essere “sufficientemente buona”. Questa classica definizione, ormai entrata nell'uso per gli operatori, è un concetto da trasmettere per rinforzare nella madre la fiducia nelle proprie capacità». Restituire con la scrittura sia tratti dell'esperienza pratica che riflessioni teoriche, dice Marcella De Pra, assistente sociale e mediatrice familiare, è il percorso pensato per condividere e segnare il tempo di questo viaggio sociale. «È anche una pausa per ritrovare coraggio, energia, forza e riconnettersi alle domande e ai bisogni dei papà e delle mamme dei bimbi piccoli, sempre più complicati, sempre più in difficoltà a sentirsi normali nelle relazioni personali ed educative». Il libro, aggiunge la psicologa Paola Scalari, contiene un insieme di “solisti” che si trasformano in una vivace “corale” perché tutti i protagonisti sono sintonizzati sull'importanza del gruppo familiare dentro al quale cresce il bambino. «Questi professionisti offrono un dono prezioso: la narrazione del proprio pensiero. È con tutti loro che Spazio Incontro ha creato la culla, cioè il contenitore, di questo progetto a sostegno di mamme e papà. Un progetto per le famiglie che si è preso cura di un gran numero di genitori grazie al fatto che molti professionisti si sono presi cura di lui». Spazio Incontro, conclude Paola Scalari, è stato fatto nascere, allevato e curato come fosse un fragile bambino. Ora è ora cresciuto e può estendere il suo mondo relazionale incontrando i lettori che vorranno conoscere le idee che lo hanno orientato.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet