Recupero Password
La lista De Cosmo chiude la campagna elettorale: no alle “SS” a Molfetta Venerdì sera, ore 20 al Corso Umberto, altezza Liceo Classico, con Mino Salvemini Sindaco e i candidati della lista
09 aprile 2008

MOLFETTA - Intensa, veloce, dura, la campagna elettorale è agli sgoccioli. Domenica e lunedì si vota, le parole lasceranno spazio ai fatti, o meglio al giudizio degli elettori. Prima di quell'attesa consultazione, però, ci sono ancora tre giorni di passione, di veemenza, di speranze e certezze. Da qui a venerdì sera molto potrà succedere, gli indecisi potranno essere convinti o restare nel limbo. Venerdì sera Enzo De Cosmo, con Mino Salvemini Sindaco e i candidati della lista, sarà il protagonista del comizio di chiusura della campagna elettorale: alle 20.00, presso Corso Umberto (altezza Liceo Classico) il leader della lista che da lui prende il nome si farà sentire con la forza e l'efficacia di sempre, forse anche con maggiore incisività e durezza. I temi evidenziati saranno quelli caldi di questa campagna elettorale, in primis la necessità di porre un argine invalicabile alla “dittatura Azzollini”, alla sua arroganza ed autarchia, all'egocentrismo di chi ha fatto di Molfetta un suo “giocattolino”. “No alle SS a Molfetta”, uno slogan emblematico, duro, ovviamente non inteso in senso banalmente letterale. Il riferimento alle SS è finalizzato a sottolineare la mancanza di democrazia nella scorsa amministrazione, spesso invisibile ma per questo ancor più subdola. Formalmente tutti i crismi del confronto, della dialettica democratica, sostanzialmente un unico pensiero, una sola decisione. “Vogliamo liberare le energie migliori e positive”, ha detto spesso De Cosmo in questa campagna elettorale, “liberare” da una città “soffocata”. Oppressa e soffocata sono due espressioni fortemente indicative del clima in seno alla amministrazione uscente, e De Cosmo ancora una volta, instancabilmente, farà un appello accorato affinché i cittadini, giudici supremi di ogni tribunale democratico, pronuncino, nelle urne, la loro sentenza. Sentenza definitiva! “No alle SS a Molfetta”. L'arcano, evidente, più che ad un richiamo storico, è collegato alla strettissima attualità e sarà svelato venerdì prossimo. La mente è già rivolta verso il 13 e 14 aprile, ma c'è ancora molto da dire per chi ha inaugurato la campagna elettorale e che si appresta a chiuderla con la medesima energia!
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet