Recupero Password
La Guardia di Finanza esegue un arresto per violazione delle prescrizioni per misura cautelare
12 settembre 2007

MOLFETTA - Militari della Tenenza Guardia di Finanza di Molfetta, nell'ambito dei progetti operativi finalizzati a fronteggiare la recrudescenza della criminalità registratasi in città e provincia, hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, traendo in arresto per trasgressione alle prescrizioni inerenti a una misura cautelare, in violazione dell'art. 276 c.p.p. “Provvedimenti in caso di trasgressione alle prescrizioni imposte”, P.L. di anni 30, originario di Molfetta, pluri-pregiudicato, soggetto di spicco della criminalità locale. L'uomo, già noto alle Forze dell'ordine, era già stato tratto in arresto nel maggio scorso, per lesioni e tentata estorsione. Le indagini, durate diversi mesi e coordinate dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Trani, furono avviate in seguito ad una denuncia, presentata da un privato cittadino nella quale erano rappresentati tentativi di estorsione attraverso minacce.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet