Recupero Password
L'Inpdap premia Molfetta per il miglior progetto di assistenza domiciliare agli anziani Venerdì 25 marzo, alle ore 11.45, Comune di Molfetta e Inpdap presentano il sistema di assistenza domiciliare agli anziani pensionati Inpdap
23 marzo 2011

MOLFETTA - Molfetta al primo posto in Puglia per il miglior progetto di assistenza domiciliare agli anziani non autosufficienti. Il riconoscimento arriva direttamente dall'Inpdap (Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell'Amministrazione Pubblica) che ha finanziato il progetto del Comune di Molfetta con un finanziamento di 400 mila euro.
Giudicato "il più innovativo in assoluto" fra quelli esaminati dall'ente previdenziale, il servizio di assistenza domiciliare (SAD) presentato dall'assessorato ai Servizi Socio Educativi di Molfetta si rivolge a 50 anziani ultra sessantacinquenni pensionati Inpdap e fa leva su una rete assistenziale che coinvolge anche il territorio.
Il progetto sarà illustrato nel dettaglio alla stampa venerdì 25 marzo, alle ore 11.45, nel corso di incontro che si terrà nella sala stampa di Palazzo Giovene, in piazza Municipio a Molfetta.
Saranno presenti: il sindaco Antonio Azzollini; l'assessore ai Servizi Socio Educativo, Luigi Roselli; il dirigente del Settore Servizi Socio Educativo, Giusi de Bari; il direttore generale Inpdap per la Puglia e la Basilicata, Paolo Sardi insieme con il dirigente Giuseppe Garrisi.    
 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet