Recupero Password
Il Maestro Nicola De Duro rientra con successo nelle competizioni agonistiche
15 luglio 2009

…ntadue ma non li dimostra! Alto, fisico asciutto, ancora tutti i capelli in testa da far invidia al beneamato Silvio tombeur de femme, è il nostro tennista veterano Nicola De Duro, che calca ancora vittorioso i campi in terra rossa dei circoli pugliesi. I suoi allievi, giovani e meno giovani, che seguono i corsi di tennis tenuti al Country Club dall’esperto Maestro, vanno orgogliosi delle belle imprese sportive ancora firmate da lui, dopo circa 40 anni di attività tennistica. Il nostro è reduce da due brillanti successi nei Master Nazionali Veterani organizzati dal C.T. Bari e dal C.T. Canneto Beach di Marina di Leporano. De Duro che da quest’anno veste i colori del C.T. Bari, s’è prima imposto nel torneo organizzato dal Circolo del capoluogo pugliese, prevalendo in finale sul milanese Ticozzi, testa di serie n.2, dopo aver battuto in semifinale il napoletano Gargiulo (entrambi gli avversari, classificati 4/3, erano di due gruppi superiori a lui). Ha poi nuovamente trionfato in quel di Leporano, superando in finale nientemeno che il suo compagno di tante splendide imprese tennistiche con il Tennis Club Molfetta, Silvano Maralfa (anche lui in forza al C.T. Bari) Insomma, due successi che segnano positivamente il rientro del Maestro De Duro nelle competizioni tennistiche, pronto ad affrontare il nuovo impegno in quel di San Benedetto del Tronto.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet