Recupero Password
Il Comitato di quartiere Madonna della rosa di Molfetta propone un parco per i cani
12 aprile 2014

MOLFETTA - Il comitato di quartiere Madonna della rosa ha depositato presso gli uffici comunali di Molfetta il progetto Dog  Park, il parco per i cani.

Lo comunica lo stesso presidente del Comitato, Damiano Favuzzi, che aggiunge: «considerando che sia una iniziativa di pubblica utilità per tutta la comunità molfettese, ci auguriamo che almeno possano giungere delle buone notizie di fattibilità.

Ribadiamo che il comitato di quartiere è un organo senza scopo di lucro costituito legalmente e i suoi obiettivi non solo sono il prevalere dei diritti di tutti i residenti del quartiere interagendo in modo civile con la pubblica amministrazione, ma ha anche lo scopo di formulare progetti, iniziative sociali, eventi, manifestazioni, tutto per rendere il quartiere un esempio di periferia sostenibile e vivibile.

Una nota è doverosa anche se attendiamo alcune risposte da tavoli di lavoro già intrapresi con la pubblica amministrazione, il comitato di quartiere e il direttivo tutto non ha mai smesso di lavorare in collaborazione  con i residenti aderenti, questo ha permesso di portare a termine il progetto del Dog Park cui vogliamo condividerlo con tutta la città di Molfetta.

Sono previste a breve e saranno presentate alla cittadinanza altre iniziative per rendere una estate divertente nel quartiere Madonna della rosa».

 

Dalla piantina del progetto - presentato al sindaco Natalicchio, all'assessore ai lavori pubblici Abbattista e al dirigente dell'ufficio territorio del Comune Lenoci -, si può notare come è stato strutturato il dog park.
Il progetto prevede:

Ingresso con servizio di censimento penna ottica (ogni cane per legge è dotato di microcip di identità).

Area ingresso divisa in due zone.

Zona beveratoio con area giochi ed addestramento.

Zona dog wash (per lavare il cane), pronto soccorso area meeting, ed eventi con partecipazione di persone specializzate (dottori veterinari, psicologi addestratori), concorsi cinofili

Compostatore per il trattamento delle deiezioni canine.

Illuminazione con pali dotati di pannelli fotovoltaici.

Panchine per l'utente.

Il progetto, secondo Favuzzi, «ha anche lo scopo di riservare un’area per i nostri amici a quattro zampe ed evitare il continuo imbrattamento dei marciapiedi cittadini oltre ad attirare nel nuovo-quartiere di espansione Madonna della rosa comparti 6/7/8/9 tutti i residenti della città che hanno un amico fido».

Per i costi di manutenzione e gestione del dog park il Comitato suggerisce di affidarlo ad una società o cooperativa di ragazzi con handicap per l'inserimento nella socialità. Viene anche proposto un pedaggio di ingresso simbolico di un euro.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""





Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet