Recupero Password
Il Classico di Molfetta manifesta contro tutti i fondamentalismi. Riflessione e manifestazione di solidarietà dopo l'attentato a Charlie Hebdo
10 gennaio 2015

MOLFETTA - “Libertà di pensiero e di parola contro tutti i fondamentalismi”. Questo il testo dello striscione elaborato ed esposto ieri dalla comunità scolastica del Liceo Classico di Molfetta, guidata dalla Dirigente, prof.ssa Margherita Anna Bufi.

Nella consapevolezza che la formazione sia processo a tutto tondo, in forte connessione con la contemporaneità, docenti e studenti hanno dedicato uno spazio di riflessione all’attentato terroristico al settimanale satirico Charlie Hebdo; partendo dalla lettura dei quotidiani, da brani classici, da spunti filosofici, si sono confrontati con le contraddizioni del tempo presente, mettendo assieme posizioni diverse, ma convenendo tutti sulla necessità difendere un valore fondante della nostra cultura: la libertà di pensiero e di parola.

Quindi, in segno di solidarietà con le vittime dell’attacco terroristico e a difesa della libertà di espressione, contro ogni rigurgito fondamentalista, alle 11, gli alunni e i loro docenti si sono radunati nell’atrio esterno del Classico e, dopo aver srotolato lo striscione e letto ad alta voce il suo messaggio, ad un suono convenuto, tutti hanno sollevato in alto una matita.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet