Recupero Password
Hockey Club Molfetta: presentati Oscar Vianna e Mauricio Aranda
01 settembre 2007

MOLFETTA - L'Hockey Club Molfetta inizia ufficialmente la stagione 2007/08. La squadra del presidente De Palma si è ritrovata al palazzetto di piazza Don Sturzo per iniziare la preparazione in vista del prossimo campionato di A2. Tutti presenti i giocatori convocati e all'appello non mancavano neanche i due volti nuovi di questa stagione: il neo mister Oscar Vianna e il portiere Mauricio Aranda (nella foto con il presidente De Palma e il nuovo mister Oscar Vianna). Quindici li ha avvicinati per le prime dichiarazioni ufficiali da quando sono arrivati a Molfetta. Per primo abbiamo sentito il mister Oscar Vianna: «Per me, che sono quasi diaciannove anni che alleno e che da circa dieci alleno le squadre senior, allenare in Italia è un sogno che si realizza; ero già stato nel vostro paese nel 90', a Monza, come giocatore, allora mi trovai bene e credo di potermi trovare bene anche adesso». E ancora: «Non dobbiamo pensare alla scorsa stagione, questo è un anno nuovo, la società e i dirigenti sono nuovi, tante cose sono diverse e questo è un fattore molto importante; naturalmente anche per me è un'esperienza nuova, conoscerò i giocatori e cercherò di instaurare con loro un dialogo per ascoltare le loro ragioni e allo stesso tempo per far capire cosa voglio da loro; quando servirà però, saprò usare anche il pugno duro». Gli chiediamo quali differenze ci sono tra l'hockey italiano e quello argentino: « L'hockey italiano e i giocatori italiani sono più disciplinati dal punto di vista tattico, in Argentina invece, il gioco è più individuale e i giocatori cercano molto spesso la giocata personale». Infine gli domandiamo se ha fatto qualche richiesta particolare al presidente De Palma e cosa promette ai tifosi biancorossi: « Ho contattato il presidente più volte e ci siamo accordati su determinate questioni, quindi non ho particolari richieste da fargli, mentre ai tifosi molfettesi prometto una pronta risalita in serie A1». Dopo Vianna, conosciamo il nuovo estremo difensore biancorosso Mauricio Aranda, che esordisce così: «L'impatto con Molfetta e con l'Hockey Club Molfetta è stato molto positivo, la città è molto bella e con la società e i miei nuovi compagni mi sono trovato subito bene». Gli chiediamo se si sente pronto per questa esperienza e per le pressioni che lo aspettano: «Sono molto fiducioso e ho tanta voglia di vincere, le responsabilità non mi spaventano, questa per me è una sfida personale e poi sono abituato a certi tipi di pressioni». Alla domanda, su quali fossero i suoi pregi e i suoi difetti preferisce non rispondere e chiede al suo allenatore di rispondere al suo posto, cosi Vianna racconta che «Mauricio è un ragazzo che si impegna molto, sia in allenamento che in partita; è un giocatore che si allena continuamente per potersi migliorare e ama lavorare per il bene della squadra; un suo difetto è quello di essere un tipo molto sanguigno in partita, perché non gli piace assolutamente perdere». Infine domandiamo ad Aranda qual è suo obiettivo stagionale: «Il mio obiettivo è fare un ottimo campionato e dare un grande contributo alla squadra per poter salire subito in serie A1». Come si può notare, le prime dichiarazioni dei due gauchos argentini convergono verso un unico obiettivo: la serie A1. E' questo un traguardo che sembra alla portata della squadra biancorossa che quest'anno è più che mai desiderosa di iniziare a lavorare per cancellare la scorsa annata. L'unità d'intenti e la voglia di lottare da parte di tutti ci sono, poi sarà la pista a dare il verdetto finale ma come dice il proverbio, chi ben comincia è già a metà dell'opera….
Autore: Massimiliano Napoli
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""



Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet