Recupero Password
H.C. Molfetta, rush fi nale verso la salvezza
15 aprile 2010

L’Hockey Club Goccia di Sole Molfetta, continua la sua corsa verso la salvezza. A 2 giornate dal termine della stagione regolare infatti, la formazione del presidente De Palma, occupa la quartultima posizione in classifica in coabitazione con il Roller Bassano. Gli uomini di mister Caricato, hanno fi nora conquistato 28 punti, frutto di 9 vittorie ed un pareggio ma nonostante tutto, sono ancora impelagati nella zona play-out salvezza. Con Trissino e Correggio già matematicamente retrocesse in A2, giocano i play-out la terzultima e la quartultima della regular season. Attualmente la terzultima posizione in graduatoria, è occupata dal Forte dei Marmi, che con 23 punti, giocherà quasi certamente gli spareggi salvezza. Per la quartultima posizione, che riguarda più da vicino i biancorossi molfettesi, la situazione è un po’ più ingarbugliata. Molfetta e Roller Bassano con 28 punti e Seregno con 30, concorrono per evitare l’ultimo posto disponibile per i play-out. Calendario alla mano purtroppo, al Molfetta rimangono da giocare 2 gare complicate rispetto alle dirette concorrenti. La prima, in trasferta contro il Sarzana rivelazione del campionato, che fa della sua pista un fortino quasi inespugnabile. La gara, prevista in posticipo, martedì 13 aprile e trasmessa dalle telecamere di Rai Sport, si presenta molto insidiosa anche se i precedenti tra le due compagini in A2, lasciano ben sperare i tifosi molfettesi. L’Hockey Club poi, chiuderà la stagione al pala Don Sturzo, martedì 20 aprile quando aff ronterà il Breganze, attualmente quinta forza del torneo di A1. Ai biancorossi servirà almeno una vittoria per sperare nella salvezza diretta, altrimenti bisognerà giocare i play-out contro una formazione di serie A2. C’è comunque molto ottimismo in casa molfettese, per il raggiungimento della salvezza, indipendentemente se attraverso la lotteria degli spareggi, perché il Goccia di Sole si sta esprimendo ultimamente su buoni livelli e con un po’ di buona sorte e qualche errore arbitrale in meno, Cirilli e compagni, avrebbero la salvezza già in tasca. Servirà quindi, il miglior Molfetta per questo “rush fi nale”, che coronerebbe una buona stagione, frutto dell’ottimo lavoro svolto dalla gestione De Palma, capace di riportare in alto l’hockey molfettese e che ambisce a raggiungere nuovi traguardi, a cominciare dalla salvezza nel massimo campionato hockeistico nazionale, obiettivo mai raggiunto nella storia dell’Hockey Club e che mai come quest’anno, sembra “storicamente” a portata di mano.

Autore: Massimiliano Napoli
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet