Recupero Password
Gli inediti di Corrado Giaquinto in mostra al Museo diocesano di Molfetta
11 giugno 2014

MOLFETTA - La mostra “Corrado Giaquinto. Inediti dalla collezione Piepoli-Spadavecchia” organizzata dal Museo Diocesano e dalla cooperativa FeArT, sarà inaugurata il 12 giungo, alle ore 19 presso l’Auditorium “Achille Salvucci” del Museo Diocesano di Molfetta. 

Durante la serata il curatore, prof. Gaetano Mongelli, docente di Educazione all’immagine dell’Università degli Studi di Bari, e il direttore del Museo Diocesano, don Michele Amorosini, presenteranno, oltre all’esposizione delle opere e ai criteri dell’allestimento, anche il quaderno scientifico “Pensieri in libertà sulla raccolta Piepoli – Spadavecchia: conferme e nuove ipotesi di lavoro”. La pubblicazione, realizzata grazie al lavoro del professore, coadiuvato dalla Coop. FeArT, e stampata con il generoso sostegno dell’Opera Pia Monte di Pietà e Confidenze di Molfetta, sarà posta in vendita a sostegno dell’iniziativa “Adotta un’opera d’arte”. Il progetto diocesano che in questi anni ha consentito il recupero di numerosi capolavori, riparte per supportare i restauri di cui necessitano altri disegni della collezione Piepoli-Spadavecchia, che costituiranno in futuro il nucleo di ulteriori esposizioni tematiche.

Interverranno, inoltre, la dott.ssa Clara Gelao, direttrice della Pinacoteca provinciale “C. Giaquinto” ed il prof. Antonio Felice Uricchio, Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Bari, che patrocina la mostra insieme alla Provincia di Bari, al Comune ed alla Diocesi di Molfetta per il quale interverranno il Sindaco, dott.ssa Paola Natalicchio ed il Vescovo, S.E. Mons. Luigi Martella.

Le opere donate nell’ottobre del 2013 al Museo Diocesano dalla signora Virginia Piepoli, erede e consorte del prof. Spadavecchia, saranno esposte per la prima volta negli eleganti ambienti della Biblioteca Monumentale e della Pinacoteca del Museo: disegni, bozzetti, studi preparatori, dipinti ed eccezionali inediti consentiranno di ripercorrere l’evoluzione stilistica e pittorica del grande artista molfettese, Corrado Giaquinto. Tra le opere più prestigiose in mostra il ritratto del celebre Farinello ed il Sant’Ercolano.

L’esposizione sarà arricchita dal prestito di alcune opere in collezione privata ed integrata nel percorso museale che già custodisce testimonianze di pittori giaquinteschi, tra cui Nicola Porta e Vito Calò.

La mostra sarà visitabile dal 12 giugno al 13 dicembre 2014, proponendo nei mesi estivi l’apertura

dalle 19 alle 22 tutti i sabato e domenica.

Inoltre, da settembre saranno attivati una serie di progetti didattici per le scuole ed iniziative collaterali di approfondimento tematico (conferenze, concerti, visite speciali…).

Per informazioni e/o prenotazioni

tel. 3484113699 – feart.coop@gmail.com – info@museodiocesanomolfetta.it – contatto Facebook “Museo Diocesano Molfetta”

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet