Recupero Password
Furti al Duomo di Molfetta, la denuncia di un lettore di "Quindici" Considerevole il numero di furti ai danni dei molti turisti che visitano la chiesa e non solo
08 novembre 2010

MOLFFETTA - Considerato il numero di furti, ai danni dei molti turisti, che ogni giorno visitano il Duomo di Molfetta un lettore di Quindici cerca attenzione e propone una soluzione.

 Segue la lettera:
 
‘Gentilissimo direttore e redazione di Quindici,
vi scrivo la presente per un problema riguardante la custodia, ovvero la mancanza di custodia, del nostro Duomo nel rispetto dei tanti turisti che giornalmente vengono a visitare il nostro amato monumento.
Dopo i tanti furti subiti anche riguardanti oggetti all’interno della struttura della chiesa, ultimamente addirittura si son portati via i registri, gradirei che il nostro Sindaco, o chi per lui, si impegnasse a risolvere questo problema assumendo un custode all'interno della chiesa oppure installando delle telecamere all'esterno in modo tale da prevenire il danno che a volte ha una  consistenza economica a volte riguarda oggetti a cui si è affezionati.
Ringrazio la redazione di Quindici per la pubblicazione di questa mia denuncia a cui darete sicuramente voce per segnalare la questione all'amministrazione Comunale ed evitare che questi delinquenti continuino indisturbati a rubare ignorando anche di trovarsi in un luogo sacro.’

 Porgo distinti saluti, Sergio un vostro lettore
 
Autore: Q
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""





Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet