Recupero Password
Cuneo si vendica, battuta l'Exprivia Pallavolo Molfetta
03 febbraio 2014

MOLFETTA - Gioca la sua pallavolo l'Exprivia Molfetta al PalaBrebanca di Cuneo nella quarta giornata di ritorno di regular season. I biancorossi devono arrendersi ai piemontesi, ben messi in campo da Piazza, che grazie al centrale Kohut e agli schiacciatori Antonov e Maruotti, centrano la settima vittoria stagionale. Parziali alti in tutti i tre set, a conferma di una gara combattuta da entrambe le squadre. Best scorer della serata, infatti, è l'opposto biancorosso Giulio Sabbi autore di 17 centri. In doppia cifra anche Zanuto con 10 punti. Cuneo è più determinata in campo, vogliosa anche di riscattare il 3-0 subìto a Molfetta nella gara d'andata. Dalla panchina Molfetta può contare sull'apporto positivo di Fornés (3 punti per lui con lo spagnolo in campo per tutto il terzo set, di Del Vecchio, e del palleggiatore Izzo preferito a Saitta nell'ultima frazione di gara. Domenica prossima sfida interna per l'Exprivia Molfetta, ferma al penultimo posto con 12 punti, contro l'Andreoli Latina un gradino sotto in graduatoria. Per l’Exprivia Molfetta in campo Saitta, Zanuto, Casoli, Sabbi, al centro Piscopo e Mazzone, libero Cesarini. Per la Bre Lannutti Cuneo: la diagonale Gonzalez-Casadei, al centro Kohut e De Togni, schiacciatori Antonov e Maruotti, libero De Pandis.


I padroni di casa partono decisi (4-0), coach Cichello ferma il gioco. L’attacco di Casadei mette a segno il 5-1. Recupera Molfetta 6-4, l’errore al servizio di Sabbi offre a Cuneo la possibilità di allungare a +3 (7-4). Il primo tempo di Piscopo accorcia le distanze (12-11). Maruotti chiude una bell’azione (21-17). Ace dell’opposto francese (22-17). Break per Molfetta (22-19). La Bre Lannutti allunga (23-20). Vincente l’attacco di Sabbi. Entra al servizio l’ex Marco Izzo. Primo set a favore dei cuneesi (25-21).

Nel secondo set il gioco prosegue in sostanziale parità (5-5). Con il muro a tre di Gonzalez, Maruotti e De Togni Cuneo allunga (8-6). La battuta di Maruotti mette in difficoltà la ricezione avversaria ed è poi Antonov a chiudere l’azione (10-7). Time out per i pugliesi. Sabbi a segno per Molfetta (15-11). La Bre Lannutti avanti di 5 punti (17-12), Cichello ferma il gioco. Con Maruotti, Cuneo mantiene il vantaggio (18-13) e con l’ace di Rouzier allunga (19-13).  Il primo tempo di Alletti trascina Cuneo al set ball, annullato da Sabbi. Chiude chiude (25-21).

Ultima frazione con Cuneo che vuole chiudere il match, mentre l’Exprivia Molfetta vuole allungare la gara. Un’azione spettacolare da entrambe le parti, chiusa a favore dei piemontesi, (9-5). Break per Molfetta (9-7). Al time out i piemontesi avanti 12-8. La Bre Lannutti riprende in mano il gioco (20-17), ma Molfetta non molla (20-18). Match ball per i cuneesi (24-22) che alla prima occasione non falliscono chiudendo il match.

Miglior giocatore dell’incontro Gabriele Maruotti, con 8 punti a suo favore. Best scorer dell’incontro, con 17 punti, Giulio Sabbi della formazione ospite.

HANNO DETTO.

Giulio Sabbi (Exprivia Molfetta): “Siamo venuti qui per giocare la nostra pallavolo. Sapevamo che non sarebbe stato facile. Loro hanno spinto fin dall’inizio, mettendoci in difficoltà fino alla fine. Sarebbe stato bello riuscire ad allungare il match, ma non ci siamo riusciti: purtroppo abbiamo commesso troppi errori.”

Gabriele Maruotti (Bre Lannutti Cuneo): “Ci stiamo togliendo un po’ di soddisfazioni nel girone di ritorno. Oggi abbiamo riscattato la sconfitta subita a Molfetta a novembre e conquistato 3 punti molto importanti. Dobbiamo continuare a lavorare come stiamo facendo, anche considerando il momento che stanno passando le altre squadre.”

Chiamate Video Check

1° set

16-14 Chiesto da Cuneo. Battuta di Casadei per conferma in/out. Decisione arbitrale confermata (16-14)

22-17 Chiesto da Molfetta su battuta di Rouzier per conferma in/out. Decisione arbitrale confermata (22-17).

2° set

15-12 Chiesto da Cuneo su attacco mani out di Rouzier. Decisione arbitrale confermata (15-12).

18-13 Chiesto da Molfetta su attacco di Maruotti per conferma in/out. Decisione arbitrale confermata (18-13).

3° set

25-22 Chiesto da Molfetta su attacco di Sabbi per verifica in/out. Decisione arbitrale confermata (25-22).

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet