Recupero Password
Centrosinistra diviso a Molfetta. L'appello del candidato Pasquale Drago all'altra parte
Pasquale Drago
27 marzo 2022

MOLFETTA – Per cercare di ricompattare il disastrato centrosinistra a Molfetta, arriva l’appello di Pasquale Drago candidato di una parte dell’area di sinistra, formata dal Pd e dal Movimento “Rinascere”, da un parte di ex centrodestra (Pasquale Mancini), Senso Civico e di un improbabile parte del Movimento 5 Stelle.

"Noi stiamo costruendo una Grande Squadra, ma sentiamo il dovere verso la Città di non lasciare indietro nessuna importante risorsa politica ed umana. Quello che oggi, manca accanto a me – e spero ancora per poco - è un pezzo importante e fondamentale della Comunità molfettese. Sto parlando di quelle espressioni della Sinistra civica e Democratica che vorrei diventassero protagoniste del nostro progetto politico e amministrativo".
"Intendo rivolgermi ad Area Pubblica, Sinistra Italiana e Rifondazione Comunista! Mi rivolgo anche a Paola e Bepi che, personalmente, stimo moltissimo! Alle vostre storie e alle vostre esperienze, al mondo e alle Comunità di donne e uomini che vi hanno quale riferimento e che rappresentate. Mi rivolgo a quello che siete stati e che potrete ancora essere per il Futuro di Molfetta. Io sono qui e vi chiedo di incontrarvi. Voglio incontrare le vostre espressioni politiche e le vostre organizzazioni, i vostri partiti e i vostri movimenti. Vi vorrei parlare, ma, soprattutto, voglio ascoltarvi", afferma il magistrato.

"Desidero tracciare anche con voi - prosegue - la strada che percorreremo insieme, perché niente deve essere lasciato di intentato. Lo merita Molfetta, perché Molfetta merita rispetto.

Vediamoci. Affrontiamo serenamente ogni problema, discutiamo della nostra idea di Città e del suo futuro, proviamo a sognare insieme una Molfetta migliore. Se mi concedete la vostra fiducia, mi impegno ad essere il Vostro Garante politico e la garanzia più importante che posso offrirvi sono i 40 anni di Servizio che ho prestato e sto ancora prestando per le Istituzioni, avendo giurato di rispettare la Costituzione della Repubblica Italiana e le sue leggi e avendo condotto un percorso di vita ispirato alla Legalità e alla difesa dei Cittadini.

Sono sicuro che, alla fine, scopriremo che la pensiamo allo stesso modo. Non perdiamo questa grande occasione. Io ci sono. Scriviamo insieme il nostro Programma. Affrontiamo insieme questa difficile competizione democratica. Continuiamo insieme ad amare la nostra Città e a lavorare per il suo progresso, perché io ho imparato a sognare e non smetterò".

 

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet