Recupero Password
Calcio. Il Liberty Molfetta espugna Maglie con un poker di reti Molfettesi ora terzi in classifica
23 novembre 2009

MOLFETTA - Ritorno alla vittoria per il Liberty Molfetta, oggi uscito con i fatidici tre punti dallo Stadio Antonio Tamborino Frisari di Maglie (LE).
Al 90' le reti realizzate dai biancorossi sono quattro e portano le firme di Loseto, Caracciolese e due di Suarez (foto).
Attualmente la classifica vede la truppa libertina appaiata al terzo gradino del podio, dietro Nardò, oggi vincente 2-1 contro il Massafra, a quota 29, e la coppia Terlizzi e Trani ferma a 27, una sola lunghezza in più dei molfettesi.
La gara in terra leccese è stata quella del riscatto per il Liberty, autore di una pregevole prestazione, notata anche dai tifosi locali artefici di uno spettacolo sportivo ed ospitale malgrado la sconfitta.
Ma ecco in sintesi cosa è successo oggi pomeriggio.
Partita tutta in discesa per il Liberty che passa in vantaggio già dopo 5 minuti. A rompere l'equilibrio in campo è Juan Pablo Suarez che, imbeccato da Bitetto su calcio di punizione dalla sinistra, batte il portiere avversario Aiardi.
Dopo cinque minuti la punta argentina ci riprova, questa volta di testa, ma trova la pronta risposta del numero uno locale, ex Lecce, mentre al 26' è Bennardo a tentare la gloria sempre di testa senza però mettere alle spalle del portiere.
Al 31' la prima conclusione di marca salentina con Cezza che da lontano trova preparato ed attento Affinito. Al minuto 37 la solita svista ai danni del Molfetta: Caracciolese salta in velocità un difensore avversario, Vetrugno, il quale lo atterra fallosamente al limite dell'area senza che il direttore di gara intervenga per sanzionare la vistosa irregolarità
Al 41' si fa rivedere il Maglie con Botrugno che viene anticipato in extremis dal numero uno biancorosso prima dell'impatto con la sfera vicina alla porta molfettese. Al 44' Suarez va vicinissimo al raddoppio, ma il suo tiro, scagliato dopo aver superato due difensori avversari ed il portiere, esce di un soffio.
Nella ripresa una gran bella azione al 5' minuto, tutta di prima tra Bitetto, Suarez, Menga e Caracciolese non porta al meritato raddoppio il Liberty per via di un ottimo intervento dell'esperto portiere giallorosso sulla conclusione in diagonale dell'ex attaccante del Barletta.
Al 13' il numero nove molfettese ci riprova ma il suo tiro sfiora l'incrocio dei pali,  mentre gli va decisamente meglio al 15' quando, perfettamente servito da Bitetto dentro l'aera avversaria, realizza la rete del 2-0.
Al 19' azione strappa applausi Visceglia -Zaccaro- Suarez -Bitetto -Caracciolese, ancora una volta  tutta di prima, con quest ultimo che sfiora il palo alla destra di Aiardi. Al 27' arriva la terza rete del Molfetta con Suarez che questa volta realizza la sua doppietta personale avventandosi come un falco sul cross di Carteni dopo che, applicando correttamente la regola del vantaggio, nella stessa azione è stato atterrato al limite Caracciolese.
Al 36' Visceglia subisce fallo da Eleni in piena area di rigore e così l'arbitro decreta la massima punizione per i biancorossi. Sul dischetto si presenta Loseto che trasforma nonostante Aiardi avesse intuito la traiettoria del pallone.
Negli ultimi cinque minuti non succede più nulla ed il pubblico di casa, assieme ai tanti supporters molfettesi giunti sino a Maglie, applaude la squadra di mister Del Rosso che ha giocato una grande partita.
"Una vittoria certamente importante e, direi, meritata". Questo il commento post-partita del DS libertino Enzo Milillo.
"Abbiamo realizzato quattro reti bellissime e creato tanto. È questo il Liberty che ci piace vedere in campo e che piace ai tifosi. Continuando su questa strada potremmo fare grandi cose ma c'è sempre bisogno di restare coi piedi per terra e proseguire nel lavoro che stiamo svolgendo. Sono molto soddisfatto per questo risultato e mi auguro che la striscia di risultati positivi continui ancora per molto tempo. Infine voglio ringraziare vivamente i nostri tifosi, i quali ci seguono sempre ed ovunque, e quelli del Maglie, sportivi a fine gara e durante tutto il match. Con oggi abbiamo dato esempio del vero spirito che contraddistingue la nostra idea di fare calcio".
Cosi in campo
US TOMA MAGLIE: Aiardi - Eleni - Vetrugno - Biasco - La Porta (Reho  - Reale - Botrugno - Colucci (Samueli) - Pedone (Colacicco) - Cezza - Antonelli  Allenatore : Tamborino
LIBERTY MOLFETTA: Affinito - Chiapparino - Visceglia - Menga - Zaccaro V. - Bennardo (Tridente) - Carteni (Frisenda) - Parente - Caracciolese (Loseto) - Bitetto - Suarez Allenatore: Del Rosso
 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet